Stepper, twister stepper e mini stepper: consigli per scegliere il migliore

Negli ultimi decenni, il mercato degli attrezzi ginnici si è adeguato ai nostri ritmi sempre più frenetici, sviluppando una linea di prodotti che ci permettono di allenare e scolpire il nostro fisico comodamente da casa nostra, in qualsiasi ora del giorno preferiamo. Dopo la cyclette e il tapis roulant, è lo stepper l’attrezzo indispensabile a chi volesse costruirsi un’ottima palestra domestica. Per meglio scegliere il modello migliore per noi dobbiamo conoscere le funzionalità e le potenzialità dello stesso di modo da selezionare quello che meglio risponde alle nostre esigenze. Lo stepper si presenta sotto diverse tipologie in grado di rispondere alle differenti esigenze degli acquirenti, sotto diverse fasce di costo. 

Come scegliere il migliore Stepper, twister stepper e mini stepper

A cosa serve e perché dovrei comprare lo stepper e quali funzionalità specifiche integra per il miglioramento e il benessere della forma fisica? Lo stepper è un attrezzo ampiamente utilizzato nel mondo del cardio-fitness, con la finalità di far lavorare i muscoli dei glutei, delle cosce e dei polpacci nello stesso modo di quando saliamo le scale. Quindi, lo stepper intende emulare il movimento di salita di un gradino, proprio come lo step (la piattaforma molto in voga nell’aerobica) da cui si differenzia per struttura e utilizzo.

Lo stepper è, infatti,  costituito da una coppia di pedali che si muovono alternativamente verso l’alto e verso il basso e, a seconda dei modelli, è possibile combinare anche un movimento laterale e, se predisposto un manubrio, pure quello degli arti superiori. Oggi giorno, sulla scia delle star hollywoodiane, lo stairs climbing (la pratica di effettuare sessioni di allenamento salendo le scale) viene molto rivalutato; il che induce a chiederci se abbiamo bisogno di  uno stepper.

La risposta non può che dirsi affermativa: solo lo stepper ci garantisce la possibilità di praticare indisturbati, al riparo da eventuali contestazioni condominiali, del salutare sport in qualsiasi ora anche della serata o della mattina presto, senza interruzione e senza distrazione.

I punti di forza dello stepper

Lo stepper è un attrezzo molto compatto che ben può essere acquistato anche da chi abita in appartamento: i modelli più semplici possono essere riposti in un armadio, mentre quelli dotati di manubrio sono quasi sempre pieghevoli di modo da ridurre l’ingombro.
La modalità di utilizzo è semplice e non richiede particolari conoscenze o predisposizioni fisiche. Anche con un fisico poco allenato possiamo raggiungere traguardi ragguardevoli, purchè ci esercitiamo con costanza (anche solo alcuni minuti al giorno), sfruttando il fattore motivazionale che i modelli muniti di computer ci garantiscono.

A livello salutare, oltre a tonificare i muscoli degli arti inferiori, possiamo considerarlo un attrezzo completo in quanto permette di allenare anche i muscoli addominali e stimola il sistema cardiocircolatorio; permette di bruciare molte calorie presentandosi, quindi, come l’esercizio giusto per chi vuole perdere peso.

Fra quali modelli di stepper si può scegliere?

In commercio esistono tre diverse tipologie di stepper:

  • mini stepper: si tratta del modello più semplice,  costituito solo dai due pedali, che occupa quindi minor ingombro;
  • twister stepper: si tratta del modello mini stepper a cui si aggiunge la possibilità di muoversi anche lateralmente e obliquamente, reggendosi a una barriera durante l’esercizio;
  • stepper: si tratta del modello più sofisticato che, oltre ai pedali, ha anche un manubrio che permette l’allenamento degli arti superiori.

I migliori Stepper, twister stepper e mini stepper in vendita al miglior prezzo

Quali parametri valutare in uno stepper? Nella scelta di uno stepper prima dell’acquisto  dobbiamo valutare con attenzione:

  • nostri obiettivi fissati: a seconda della zona del corpo che vogliamo tonificare dobbiamo decidere se ci basta il modello base o se abbiamo bisogno di un modello più all’avanguardia che ottimizzi i nostri sacrifici allenando più parti del fisico insieme;
  • presenza del computer di bordo: non tutti i modelli lo prevedono, ma è comodo per monitorare la nostra attività, i nostri progressi e per motivarci nel dare sempre di più in ogni sessione di allenamento;
  • solidità e robustezza della struttura: assolutamente da scartare i modelli con parti non in metallo; se vogliamo acquistare un buon stepper dobbiamo sceglierne uno realizzato con materiali solidi e robusti. Lo stepper è in genere molto più resistente di un mini stepper, con materiali in acciaio e – nei modelli migliori – con volano a fare da contro peso; in generale la casa produttrice indica il peso massimo dell’utilizzatore, elemento da prendere assolutamente in considerazione;
  • indipendenza dei pedali: se possiamo muovere un piede a prescindere dall’altro, il movimento è senza dubbio più naturale; per questo, dobbiamo valutare l’interdipendenza dei pedali. Un altro elemento da non sottovalutare è la presenza di un sistema anti-sdrucciolo che migliori la fruibilità dell’attrezzo;
  • presenza dei pistoni idraulici: sono quelli di miglior qualità e che garantiscono il miglior funzionamento dell’attrezzo;
  • predisposizione di un supporto per le mani la cui presenza garantisce un miglior comfort di utilizzo.

Stepper fitness in vendita

Sportstech Stepper Fitness STX300

Il modello Sportstech Stepper Fitness STX300 si trova in vendita al prezzo di 74,95 euro, rendendosi adatto anche ai principianti, in una colorazione nera con inserti rossi, integrando corde e funzione di torsione supplementare, ideale per il rafforzamento delle gambe, dei fianchi e dei glutei. Lo stepper supporta diverse regolazioni di intensità programmabili manualmente, presentando un display multifunzione, dimostrandosi completamente silenzioso all’utilizzo e stabile per il mantenimento dell’equilibrio, un design in grado di occupare il minimo spazio, una progettazione tedesca, un peso di 8,32 Kg, dimensioni totali del prodotto in 36 x 26 x 39 cm, senza evidenziare difetti o svantaggi rilevanti.

Sportstech Stepper Fitness STX300 2in1 con Elastici incl, Movimento Laterale e Rotante valido Sia...
  • ✅𝗗𝗜𝗦𝗣𝗢𝗦𝗜𝗧𝗜𝗩𝗢 𝗠𝗨𝗟𝗧𝗜𝗙𝗨𝗡𝗭𝗜𝗢𝗡𝗘: lo stepper con corde e funzione di torsione supplementare...
  • ✅𝗜𝗡𝗖𝗟𝗜𝗡𝗔𝗭𝗜𝗢𝗡𝗘 𝗜𝗡𝗗𝗜𝗩𝗜𝗗𝗨𝗔𝗟𝗘: A seconda del livello di allenamento e di forma fisica, la...

Twister stepper in vendita

Klarfit Powersteps Twist stepper con corde

Il modello Klarfit Powersteps Twist stepper con corde si trova in vendita al prezzo di 50,99 euro, disponibile in tre differenti colorazioni e diverse fasce di costo, ideale per l’allenamento superiore e inferiore del corpo, comprendendo corde per il potenziamento dei programmi fitness, per una stabilità d’equilibrio ottimale. Il twister stepper interviene direttamente sul rassodamento e modellamento dei fianchi, glutei e gambe, presentando a livello strutturale materiali in acciaio e due cilindri idraulici, supportando fino a 100 kg di peso. Il prodotto può essere riposto in qualsiasi angolo della casa vantando dimensioni compatte di 49 x 47 x 27,5 cm, per un peso pari a 7,48 kg.

Tra le funzionalità del twister stepper si trovano il training computerizzato per visualizzare il tempo trascorso, il training computerizzato per visualizzare il numero di passi al minuto, il training computerizzato per visualizzare le calorie consumate durante l’esercizio fisico, uno spegnimento automatico, supporto piedini antiscivolo in gomma, senza evidenziare difetti o svantaggi rilevanti.

Klarfit Galaxy Step - Stepper, Mini Stepper con Power Ropes, Ideale per Principianti e Avanzati,...
  • COMPLETAMENTE FIT: Il Klarfit Galaxy Step Mini è la cyclette perfetta per aumentare la tua forma fisica e richiede uno spazio estremamente ridotto! Oltre a...
  • INCL. FASCETTE DI ADDESTRAMENTO: grazie alle corde di potenza incluse, non solo rafforzi i suddetti gruppi muscolari, ma rinforzi anche il braccio e l'area del...

Mini stepper in vendita

Kettler Mini Stepper con contatore

Il modello Kettler Mini Stepper con contatore si trova in vendita al prezzo di 128 euro, in una colorazione nera e argento, adatto per gli spazi ridotti e il miglioramento della circolazione sanguigna, andando ad allenare glutei, gambe e fianchi. Il prodotto è dotato di ammortizzatori idraulici per garantire una stabilità d’equilibrio, dimensioni di 75 x 40 x 35 cm, un peso di soli 2 kg, senza evidenziare difetti o svantaggi rilevanti.

Kettler Mini Stepper con contatore, Argento/Nero
  • Questo mini-stepper poco ingombrante consente di attivare efficacemente la circolazione sanguigna
  • Vi permette inoltre di lavorare bene la muscolatura delle gambe e dei glutei

Come si utilizzano gli Stepper, twister stepper e mini stepper e consigli utili

Lo stepper, un po’ come tutti gli attrezzi sportivi da casa, richiede massima motivazione: l’assenza di un istruttore, di una comitiva di compagni, di un costante impegno economico come la retta della palestra sono tutti elementi che possono in breve tempo far sfumare la passione e l’impegno. Lo stepper, inoltre, è particolarmente monotono e ripetitivo nei movimenti, soprattutto se confrontato con le potenzialità coreografiche e dinamiche dello step. A lungo andare, quindi, il ripetere una ridotta sequenza di movimenti può essere particolarmente demotivante.

Consigli per utili

Lo stepper è un ottimo alleato per chi desidera allenare i propri muscoli degli arti inferiori con la comodità di non dover uscire di casa e con una flessibilità oraria estrema. Sebbene di per sé potrebbe essere sufficiente per raggiungere una buona silhouette è bene considerarlo come attività supplementare rispetto a un ciclo più corposo di allenamento che, con la varietà, potrà compensare la monotonia dello stepper. Il consiglio è di valutare l’acquisto online, in quanto è possibile trovare numerose offerte in grado di permetterti di acquistare il miglior stepper al miglior rapporto qualità prezzo.

Come utilizzare infine lo stepper comodamente da casa? Il metodo migliore d’allenamento consiste in circa 15/20 minuti al giorno, salendo sul macchinario e regolando l’intensità di utilizzo. La velocità dipenderà esclusivamente dal grado di preparazione del soggetto, cercando di adattare la respirazione ai movimenti e la base dello stepper a seconda del grado di sforzo. Per intensificare l’allenamento si potrà optare per un ritmo musicale a sottofondo, proprio come in qualsiasi palestra, semplificando la tenuta del ritmo.

Prima di utilizzare lo stepper si raccomanda un riscaldamento stretching al fine di preparare lo stato dei muscoli, ripetendo l’operazione anche al termine della sessione di allenamento scelta. La schiena dovrà rimanere in una posizione eretta, spingendo sui talloni in modo tale da distribuire uniformemente il peso corporeo lavorando allo stesso tempo su glutei, gambe, polpacci, fianchi. La parte superiore del corpo potrà essere allenata servendosi di una base o singoli pesi, sincronizzando i movimenti delle braccia con quelli delle gambe e dei piedi attraverso un allenamento unico.

Lascia un commento