Pedana vibrante basculante e sussultoria: come scegliere la migliore

Per chi volesse dotarsi di una palestra a domicilio, gli strumenti a disposizione oggi non sono certo pochi. Negli ultimi anni sono state lanciate – per scopi sportivi ed estetici – le pedane vibranti. Un tempo dedicate solamente a chi ne avesse bisogno per motivi di salute e oggi sempre più presenti nei centri sportivi ed anche nelle nostre abitazioni. Accanto ad attrezzi ginnici come lo stepper o il tapis roulant che ci permettono di svolgere attività fisica attiva, le pedane vibranti ci consentono di allenarci anche in maniera passiva. Vediamo, dunque, cosa dobbiamo valutare se abbiamo intenzione di acquistarne una: caratteristiche, funzionalità, pregi e difetti.

Come scegliere la migliore pedana vibrante basculante e sussultoria

A cosa serve la pedana vibrante? Come suggerisce il nome, quest’attrezzo è una pedana che vibra, in maniera basculante o sussultoria, e che comporta dei vantaggi per il soggetto che la utilizza, senza che sia richiesto alcun movimento. Il corpo, anche stando fermo, viene sollecitato e così i muscoli si contraggono, si riattiva la circolazione sanguigna, si riduce la ritenzione idrica apportando tutta una serie di benefici per il corpo umano. Per sfruttare al meglio i benefici, dobbiamo assumere una posizione specifica  seguendo quanto indicato nel libretto di istruzioni o quanto appare sul display della pedana di modo da raggiungere gli obiettivi fissati.

Pedana basculante e pedana sussultoria: che differenza c’è?

La differenza sostanziale sta naturalmente nella tipologia di movimento indotto: la prima, quella basculantesimula l’effetto di una passeggiata ed è per ciò indicata maggiormente a chi desideri ottenere degli effetti estetici, in quanto va a incidere sulla ritenzione idrica e anche sulla circolazione sanguigna. La pedana sussultoria, invece, sottopone il corpo a un movimento molto più energico e intenso. In questo modo,  il fisico subisce un trattamento non molto dissimile da quello di un allenamento, motivo per cui viene indicata a chi abbia intenzione di usare la pedana per motivi di training.

Vantaggi della pedana vibrante

La pedana vibrante ha il pregio di rendere al nostro corpo i medesimi benefici di quando andiamo a correre o svolgiamo attività fisica, il tutto senza che noi muoviamo nemmeno un muscolo. Si tratta quindi di uno strumento che ci evita l’affaticamento e la stanchezza di quando ci sottoponiamo a una sessione di allenamento, pur con gli stessi risultati. Risulterà così un valido sostituto della nostra corsa quotidiana quando fa freddo o quando ci sentiamo esausti per aver esagerato il giorno prima. Le vibrazioni emesse dalla pedana furono inizialmente sfruttate negli anni Cinquanta come un valido supporto anche per i fini curativi dell’osteoporosi.

Per chi inseguisse risultati estetici, la pedana è una buona alleata nella misura in cui i movimenti aumentano il metabolismo e, quindi, lo smaltimento dei grassi in eccesso.Come già accennato, la pedana ha anche il potere di incidere sul drenaggio e, in particolare, nel contrastare la ritenzione idrica e quindi  anche la cellulite. Fra i due modelli, per questo scopo è più indicato quello a movimento basculante, in un secondo momento per tonificare e rafforzare il modello sussultoria sarà perfetto. In generale, tutti e due i modelli consentono un rafforzamento dell’apparato osseo e un aumento della forza muscolare.

Le migliori pedane vibranti basculante e sussultorie in vendita al miglior prezzo

Come acquistare una pedana vibrante? Una pedana vibrante, in fase d’acquisto, deve essere valutata sotto diversi aspetti:

  • utilizzo: come detto, c’è differenza fra pedana basculante e sussultoria; pertanto a seconda delle nostre esigenze bisognerà valutare l’acquisto dell’una o dell’altra;
  • consumo energetico: si tratta di modelli che consumano energia; in fase d’acquisto valutiamo anche il consumo dell’attrezzo di modo da non avere brutte sorprese in bolletta;
  • dimensioni: come ogni attrezzo sportivo ha un suo ingombro su cui – se abbiamo la fortuna di abitare in una casa di medie/grandi dimensioni – possiamo anche sorvolare, altrimenti conviene valutare bene anche questo aspetto;
  • condizioni fisiche personali: per gli effetti che può causare una pedana vibrante, è altamente sconsigliata a donne in gravidanza, a chi abbia avuto disturbi come fratture recenti, a chi soffra di malattie della colonna vertebrale e a chi abbia infiammazioni degli arti inferiori.

Le pedane vibranti basculanti seguono invece un movimento oscillante laterale, da destra e da sinistra, servendosi delle vibrazioni comprese tra gli 0 e i 25 Hz, riproducendo il movimento della camminata. Quali modelli scegliere all’interno della vastità delle proposte commerciali?

GLOBAL RELAX Zen Shaper Pedana Vibrante Massaggio vibratorio e Basculante

Il modello GLOBAL RELAX Zen Shaper Pedana Vibrante Massaggio vibratorio e Basculante si trova in vendita ad un prezzo di fascia alta, integrando un design unico e scenografico, a 3 funzionalità di utilizzo: Passeggiata, Jogging e Corsa. La pedana presenta una potenza di 95 W, 3 diverse modalità automatiche, 10 modalità manuali, un timer da 05 fino a 30 minuti, un simulatore delle calorie consumate e dei chilometri percorsi durante l’utilizzo. Per consentire il cambio del movimento vibrante la pedana comprende due corde elastiche di fitness, un innovativo pannello di controllo LED colorato in tonalità differenti, un bracciale di controllo wireless, una garanzia di 2 anni, senza evidenziare difetti o svantaggi rilevanti.

Offerta
Global Relax Vendita -20€ I Zen Shaper Plus Pedana Vibrante - Nero (Modello 2020) – Body Shaper...
  • Design unico (brevettato) della piattaforma vibrante per ottenere ottimi risultati – La plattaforma di massaggio vibrante è suddivisa in 3 zone di esercizio:...
  • Potenza: 95 W - 3 Modalità Automatiche / 10 Modalità Manuali – Timer per selezionare il tempo dell’esercizio da 05 fino a 30 minuti – Simulatore delle...

EVOLAND 3D Fitness Pedane Vibranti

Il modello EVOLAND 3D Fitness Pedane Vibranti si trova in vendita ad un prezzo particolarmente vantaggioso, disponibile in due differenti tipologie di colori nera e azzurra, disponendo di un doppio motore 200 W + 200 W, diversi programmi manuali e programmi automatici, comprendendo una  vibrazione, oscillazione e 3D vibrazioni (vibrazione + oscillazione). La pedana integra 180 livelli di intensità, per un utilizzo ad alto impatto anche in soli 10 minuti al giorno di tempo, mentre il design della piattaforma si presenta in dimensioni di 57,2 x 42,6 x 16,6 cm, comprendendo nella confezione anche un  telecomando intelligente, in grado di supportare fino a 150 kg / 330 libbre.

A protezione contro il surriscaldamento il macchinario presenta un filo di fusibile, ventole antiscivolo. La confezione comprende: una piattaforma vibrante, 5 modalità di vibrazione (P1-P5), basso consumo elettrico e basso livello di rumorosità, 2 fasce elastiche per il fitness, 1 telecomando, 1 manuale utente in lingua italiana.

EVOLAND 3D Fitness Pedane Vibranti, Allenarsi Macchine a Piattaforma Vibrante Crazy Fit Massage...
  • 【MIGLIORA FITNESS E FLESSIBILITÀ】: Il trainer per piattaforma di vibrazione AGM presenta un design rivoluzionario per il fitness che è divertente: stile...
  • 【HOME & GYM EXERCISE】: Introduci l'allenamento di una palestra sportiva di nuova generazione nel comfort di casa tua con il semplice funzionamento plug-in...

Bluefin Fitness Pedana Vibrante Modello Professionale

Il dispositivo Bluefin Fitness Pedana Vibrante Modello Professionale si trova in vendita ad un prezzo medio alto, ideale per l’esercizio mirato a contrasto del peso in eccesso, dimostrandosi uno dei prodotti più avanzati all’interno del mercato odierno. La pedana integra un motore silenzioso on un volume inferiore a 55 dB, assicurando vibrazioni al alta frequenza estese a tutto il corpo per combattere il grasso localizzato per la contrazione dei muscoli fino a 1000 volte al minuto, includendo corde di allenamento, un manuale di istruzioni completo (in lingua inglese, tedesco, spagnolo, francese, italiano), senza evidenziare difetti o svantaggi rilevanti.

Bluefin Fitness Pedana Vibrante Dimagrante Bluefin PRO | Ginnastica da Casa a Ritmo Elevato| Console...
  • Modello 2015, motore silenzioso, con picco di energia in uscita di 2500 W.
  • Per perdere massa grassa e aumentare la massa muscolare. 10 minuti su questa macchina equivalgono a 1 ora in palestra.

Globus – Wave 100

Il modello Globus – Wave 100 si trova in vendita ad un prezzo di fascia alta professionale, adatto anche ai soggetti più anziani, ideale per il dimagrimento e il contrasto degli inestetismi. La pedana vibrante favorisce la circolazione sanguigna, incrementando la stimolazione dei canali linfatici, assicurando l’ossigenazione dei tessuti muscolari, controllo manuale dei programmi, frequenza di vibrazione da 1 o 30 Hz, senza evidenziare difetti o svantaggi rilevanti. La pedana si adatta anche all’utilizzo da parte delle persone più anziane, per chi desidera migliorare la propria forma fisica e combattere anche i classici inestetismi cutanei. La pedana vanta anche una garanzia di ben 2 mesi a partire dal giorno dell’acquisto.

Globus – Wave 100
  • Ideale sia per l'atleta, che per le persone anziane, ma in particolare per chi vuole migliorare la propria forma fisica e combattere inestetismi estetici...
  • CARATTERISTICHE TECNICHE: Prodotto Wave 100 Tipologia: HOME FIT Tipo Vibrazione: Basculante Range Vibrazione: 0-10 mm Range Frequenza: 4-30 HZ Velocità: 26 Nr...

Come si utilizzano le pedane vibranti basculante e sussultorie e consigli utili

Quali sono i limiti di tali dispositivi? Il nostro corpo viene esposto a un movimento passivo che, in quanto tale, a lungo andare potrebbe danneggiarci. Ecco che prima di utilizzare una pedante vibrante l’ideale sarebbe richiedere il parere a un medico e, in ogni caso, limitare l’utilizzo della pedana solamente a una decina di minuti al giorno.

A differenza di altri prodotti, come l’elettrostimolatore, dove ci sono delle indicazioni e dei programmi da seguire all’interno del prodotto, nel caso delle pedane vibranti non ci sono indicazioni terapeutiche e tanto la frequenza quanto l’intensità degli allenamenti è lasciata alla discrezione personale. Motivo per cui chi non avesse particolare dimestichezza allo sport e all’interpretazione dei segnali del corpo si potrebbe trovare in difficoltà nell’uso della pedana.

Consigli per scegliere la migliore pedana vibrante

Premesso che l’efficacia di una buona attività fisica attiva è incomparabile con il rispetto della salute, la pedana vibrante è un acquisto che deve essere inteso come coadiuvante di un regolare moto fisico attivo, mai come suo sostituto, e sempre dopo aver chiesto un parere medico. L’acquisto dovrà, quindi, tener conto delle finalità per cui lo adopereremo e, quindi, orientarci verso l’uno o l’altro modello; in ogni caso, non dovremo mai pretendere miracoli da questo apparecchio e tanto meno aumentare smisuratamente il suo utilizzo per cercare di ottenere risultati impensabili.

Per riuscire ad acquistare il miglior prodotto al miglior rapporto qualità prezzo, il consiglio è di consultare le offerte online che spesso permettono di ottenere la pedana vibrante con un costo sensibilmente inferiore rispetto ai negozi fisici. Una volta inserita nel punto esatto dove si intende sfruttare la pedana si dovranno leggere attentamente tutte le istruzioni, avviando il tasto di accensione e il programma che si intende impostare per la camminata, la corsa, la tonificazione delle aree localizzate.

La pedana consente di poter allenare anche la parte superiore del corpo grazie all’accessorio dato dalle corde, trasformandosi in un pratico step a dispositivo disattivato. Il marchio di fabbrica della pedana risulta fondamentale nella scelta dell’acquisto, in virtù delle fasce di costo generalmente alte di questi macchinari sportivi fitness, adatti a qualsiasi categoria di soggetti.

Pedane vibranti: controindicazioni ed utilità

Il concetto della vibrazioni a scopi benefici per l’organismo e l’allenamento del corpo si dimostra piuttosto recente. I primi modelli di pedane vibranti sono apparsi sul mercato a partire dalla fine degli anni ’90 a seguito di numerosi studi, ricerche e test condotti dai maggiori specialisti in questo campo. Alcune tipologie di pedane vibranti sono, ad oggi, utilizzate anche dal personale della NASA a scopo di allenamento fisico, realizzate sotto criteri strettamente scientifici.

Le pedane vibranti e massaggianti si dimostrano a tutti gli effetti in grado di migliorare la forza massimale dei muscoli, migliorare la forza esplosiva negli atleti, la resistenza respiratoria, i processi legati all’ossificazione, migliorare le sintesi ormonali, un miglioramento della mineralizzazione ossea per i soggetti affetti da patologie come l’osteoporosi. Le pedane vibranti integrano diversi programmi specifici selezionabili, a seconda delle necessità e del tipo di allenamento che si intende intraprendere.

In presenza di gravi patologie è comunque preferibile avvalersi del parere del proprio medico curante prima di avventurarsi nell’acquisto di una pedana vibrante e in un allenamento fai da te. In caso di patologie specifiche l’utilizzo della pedana vibrante può comportare alcuni effetti collaterali e controindicazioni come la degenerazione della massa ossea vertebrale, problemi in soggetti affetti da osteoartrite, un generale indebolimento sia fisico che visivo, deficit per quanto riguarda l’uditi (soprattutto in presenza di pedane particolarmente rumorose).

La maggior parte delle controindicazioni che riguardano l’utilizzo della pedana vibrante coinvolgono una sollecitazione dalla colonna vertebrale verso la testa. Ecco perché è sempre consigliabile avvalersi di un piano di allenamenti con la pedana vibrante supervisionati da personal trainer e medici, allo scopo di migliorare le proprie condizioni fisiche senza alcun rischio o danneggiamento alla struttura ossea e ai muscoli.

Sending
User Review
0 (0 votes)

Lascia un commento