Sella antiprostata: come scegliere la migliore, confronto marche e prezzi

La passione per la bicicletta, al di là dei vari modelli, comprende un’ampia gamma di accessori indispensabili come la sella antiprostata. Gli appassionati di bike appartenenti alla categoria maschile devono conoscere i benefici della sella antiprostata e avvicinarsi in modo consapevole al suo acquisto.

Dal punto di vista competitivo la scelta della sella per la bicicletta rientra all’interno degli accessori fondamentali, ma anche per gli appassionati amatoriali di questa disciplina può rivelarsi utile proteggere le parti più sensibili e delicate del corpo. Le classiche selle si dimostrano spesso causa di dolore e irritazioni cutanee, mentre le selle antiprostata prevengono questa tipologia di disturbo.

Nel corso degli anni, l’utilizzo di una sella non idonea agli allenamenti in bike, potrebbe portare all’assunzione di posture scorrette nonché gravi problemi di salute. Lo sport migliora il funzionamento dell’organismo, apportando diversi benefici alla salute soltanto se svolto con consapevolezza servendosi degli strumenti adatti. Ogni bicicletta professionale presenta una sella antiprostata, diventando una componente necessaria e fondamentale.

Ma come orientarsi all’interno del panorama commerciale? Sul mercato si possono trovare una miriade di prodotti e selle per bike, di qualsiasi design, marca e fascia di costo. Verso quali prodotti è preferibile orientarsi? Andiamo ad approfondire tutte le caratteristiche tecniche necessarie che deve possedere ogni buona sella antiprostata nei paragrafi successivi.

LeggiSella antiprostata: come scegliere la migliore, confronto marche e prezzi

Tandem bici: guida all’acquisto della migliore, marche e prezzi

Quando si parla di Tandem bici si intende una bicicletta progettata per poter essere utilizzata da più persone. Grazie a questa tipologia di bicicletta è possibile pedale in simultanea tra più persone servendosi di un unico mezzo. Le Tandem bici vengono sfruttate soprattutto in campo turistico ma anche dagli appassionati del genere.

La Tandem bici rappresenta senza ombra di dubbio un must degli anni passati, dove veniva particolarmente utilizzata rispetto al periodo odierno. Tuttavia, anche ai giorni nostri, è possibile ritrovare un’ampia cerchia di appassionati di tale genere sportivo. Le Tandem bici possono rappresentare una proposta offerta dalle attrazioni turistiche, ma anche un valido acquisto per tutti gli appassionati.

Ogni Tandem bici presenta caratteristiche e design differenti che devono essere tenuti in considerazione al momento dell’acquisto. Il modo migliore per scegliere una Tandem bici è quello di vagliare diverse proposte commerciali presso gli store online e i negozi fisici presenti sul territorio.

Le Tandem bici a 2 posti rimane un mezzo particolarmente interessante sotto molteplici punti di vista. Andiamo quindi a scoprire insieme tutte le caratteristiche che una Tandem bici deve possedere al momento della scelta di un nuovo acquisto grazie alla guida odierna.

LeggiTandem bici: guida all’acquisto della migliore, marche e prezzi

Spin bike: consigli per l’allenamento e come scegliere la migliore

Dal 1995 la spin bike è uno strumento di allenamento sempre più diffuso in Italia e nel mondo. La peculiarità di questa attività è l’opportunità di abbinare la tecnica della normale pedalata al ritmo e alla concentrazione, grazie all’utilizzo di basi musicali per scandire i tempi della pedalata e far sì che ogni muscolo del corpo venga utilizzato, garantendo dunque una completezza dell’attività fisica.

LeggiSpin bike: consigli per l’allenamento e come scegliere la migliore

Pedana vibrante basculante e sussultoria: come scegliere la migliore

Per chi volesse dotarsi di una palestra a domicilio, gli strumenti a disposizione oggi non sono certo pochi. Negli ultimi anni sono state lanciate – per scopi sportivi ed estetici – le pedane vibranti. Un tempo dedicate solamente a chi ne avesse bisogno per motivi di salute e oggi sempre più presenti nei centri sportivi ed anche nelle nostre abitazioni. Accanto ad attrezzi ginnici come lo stepper o il tapis roulant che ci permettono di svolgere attività fisica attiva, le pedane vibranti ci consentono di allenarci anche in maniera passiva. Vediamo, dunque, cosa dobbiamo valutare se abbiamo intenzione di acquistarne una: caratteristiche, funzionalità, pregi e difetti.

LeggiPedana vibrante basculante e sussultoria: come scegliere la migliore

Cardiofrequenzimetro: come scegliere il migliore al miglior prezzo

Durante la consueta sessione di jogging abbiamo sempre visto moltissimi sportivi indossare un cardiofrequenzimetro. Dall’aspetto di un orologio da polso, è uno strumento che prima di tutto serve per tener controllo la nostra salute, motivo importantissimo per cui chiunque pratica attività fisica dovrebbe dotarsene. In questa guida vediamo che cosa è un cardiofrequenzimetro e quali caratteristiche dovremo valutare in fase d’acquisto al fine di doversi poi pentire in seguito. Il mercato attuale presenta un’ampia offerta in campo tecnologie fitness indossabili riferita soprattutto a questi dispositivi, sotto fasce di costo differenti e diversi design adattandosi a qualsiasi gusto personale ed esigenza.

LeggiCardiofrequenzimetro: come scegliere il migliore al miglior prezzo

Stepper, twister stepper e mini stepper: consigli per scegliere il migliore

Negli ultimi decenni, il mercato degli attrezzi ginnici si è adeguato ai nostri ritmi sempre più frenetici, sviluppando una linea di prodotti che ci permettono di allenare e scolpire il nostro fisico comodamente da casa nostra, in qualsiasi ora del giorno preferiamo. Dopo la cyclette e il tapis roulant, è lo stepper l’attrezzo indispensabile a chi volesse costruirsi un’ottima palestra domestica. Per meglio scegliere il modello migliore per noi dobbiamo conoscere le funzionalità e le potenzialità dello stesso di modo da selezionare quello che meglio risponde alle nostre esigenze. Lo stepper si presenta sotto diverse tipologie in grado di rispondere alle differenti esigenze degli acquirenti, sotto diverse fasce di costo. 

LeggiStepper, twister stepper e mini stepper: consigli per scegliere il migliore

Come scegliere un elettrostimolatore? Guida all’acquisto del migliore

Ne avremo viste a milioni di pubblicità che reclamizzavano un elettrostimolatore, un apparecchio che semplicemente applicandolo sulla fascia muscolare ne stimola le contrazioni. Ci siamo chiesti se fosse efficace e se fossero veritieri i risultati promessi dallo spot. Oggi, in questo articolo vedremo insieme a cosa serve un elettrostimolatore, quali effetti aspettarci e cosa dobbiamo valutare nella scelta.

Il dispositivo viene utilizzato per la stimolazione dei muscoli, grazie all’attivazione degli elettrodi e alla regolazione dell’intensità delle sezioni di allenamento. Ma come scegliere  l’elettrostimolatore più indicato per le diverse esigenze? In commercio si dovranno riuscire a distinguere i dispositivi modelli ad alta qualità rispetto ai prodotti mediocri.

LeggiCome scegliere un elettrostimolatore? Guida all’acquisto del migliore

Cyclette: consigli per acquistare la migliore

L’attività fisica è fondamentale per tutti, a ogni età. Fare movimento aiuta il cuore, le ossa, conserva il corpo sano e in forma. Ma al giorno d’oggi, con tutti gli impegni lavorativi e non, non è facile trovare il tempo per iscriversi in palestra e praticare sport costantemente. Si tende  a impigrirsi e la voglia di vestirsi e uscire nel traffico per raggiungere la palestra spesso non c’è.

Per questo è importante dotarsi di una cyclette a casa. I modelli attuali sono davvero graziosi e occupano poco spazio. Inoltre, si possono utilizzare senza farsi condizionare dalle condizioni atmosferiche, come capita per la normale bicicletta. Ed è possibile pedalare ascoltando musica o godendosi un bel film. Allenarsi con la cylette apporta una serie di benefici all’organismo: stimola la circolazione, fa bene al cuore, alle ossa, aiuta a dimagrire e a tonificare, ossigena pelle e tessuti.

LeggiCyclette: consigli per acquistare la migliore