Migliori thermos per alimenti: quale scegliere? Tipologie e prezzi

I thermos per alimenti sono pensati per mantenere cibi e bevande in caldo oppure in freddo a lungo, utili per chi ha necessità di effettuare i pasti fuori casa. Per questo motivo, devono essere isolanti, pratici da trasportare e leggeri.

In commercio si possono trovare di varie tipologie. Scopriamo insieme quali sembrano essere i migliori modelli acquistabili sullo store di Amazon, secondo le recensioni degli utenti che ne hanno effettuato l’acquisto a un prezzo molto conveniente.

A cosa servono i thermos per alimenti?

I thermos per alimenti sono dei contenitori che possono mantenere in caldo o in freddo gli alimenti e le bevande, per varie ore. Sono contenitori pensati per chi mangia in ufficio o in viaggio, ottimi per chi è fuori per una passeggiata all’aria aperta e necessita di scaldarsi con una buona bevanda calda in una giornata fredda.

Utilizzabili sia in inverno che in estate, i contenitori termici possono mantenere i pasti e i liquidi anche per 12 ore alla temperatura desiderata, specie se si tratta di cibi e bevande calde come caffè, cappuccino, zuppe, tè o tisane. Si tratta di un accessorio comodo e pratico, composto da due recipienti le cui pareti interne sono sottovuoto, in modo da potere innescare l’isolamento termico con l’ambiente esterno. Per sfruttare al meglio le proprietà di questo accessorio è bene stare attenti a diversi fattori, come la temperatura del cibo e dei liquidi, la fase di chiusura e la pulizia.

I thermos per alimenti possono essere acquistabili singolarmente oppure in set che comprendono ciotole di varia misura e posate. Per scegliere il modello più adatto alle proprie esigenze bisogna considerare il tipo di alimentazione, i tempi da gestire, i materiali dei contenitori, la capienza e la facilità di trasporto.

Com’è fatto un thermos per alimenti?

Il thermos per alimenti è un prodotto composto da due contenitori che vengono sovrapposti creando un sottovuoto. L’assenza di aria tra le due pareti consente di isolare i cibi e le bevande in modo termico, evitando che la temperatura esterna possa alterare quella interna.

Allo stesso modo, l’apertura ha un ruolo molto importante, in quanto il tappo termico deve essere realizzato con un materiale isolante come la plastica, così che il calore non venga disperso. Grazie a questa apposita struttura sarà possibile gustare cibi e bevande, calde o fredde, anche dopo diverse ore che sono stati cucinati.

Modalità di utilizzo

I thermos per alimenti sono dei contenitori pensati per mantenere costante la temperatura del cibo, anche dopo diverse ore. Affinché ciò sia possibile è necessario seguire una serie di passaggi:

  • prima di utilizzare un contenitore termico per alimenti è importante leggere le istruzioni, poiché ogni modello propone diverse caratteristiche per trattenere la temperatura dei cibi;
  • per sfruttare al meglio questi contenitori è bene calcolare i tempi di esposizione del cibo. Un trucco potrebbe essere quello di preriscaldare il thermos se all’interno si dovranno conservare alimenti caldi, riempiendolo di acqua portata a ebollizione una decina di minuti prima di introdurvi il cibo. La stessa tecnica si può applicare per i cibi freddi dove è possibile lasciare il thermos in frigo o nel congelatore;
  • è importante che gli alimenti risposti nel thermos rispettino le temperature per garantire la giusta conservazione. I cibi caldi dovrebbero avere una temperatura di almeno 75°C mentre quelli freddi di 4°C;
  • se il cibo inserito nel contenitore termico è quasi del tutto solido potrebbe essere efficace riempire la ciotola al di sotto di acqua. I liquidi possono garantire un maggiore isolamento termico ed è per questo motivo che alimenti e bevande come zuppe, tisane e infusi tendono a proteggere meglio il calore. Se il cibo dovrà mantenersi freddo si potrà inserire del ghiaccio;
  • una volta riempita la ciotola bisogna chiudere ermeticamente il tappo altrimenti durante il trasporto si potrebbe rovesciare il cibo;
  • i residui di cibo possono provocare cattivo odore e sono poco igienici. I thermos solitamente possono essere lavati sia a mano che in lavastoviglie. Se l’apertura dovesse essere stretta potrebbe essere d’aiuto utilizzare uno spazzolino per rimuovere le incrostazioni da pareti e fondo del contenitore.

Guida all’acquisto: caratteristiche

Per poter scegliere il miglior thermos per alimenti è bene valutare una serie di caratteristiche. In particolare:

  • la capacità: più grande è il contenitore maggiore quantità di cibo potrà contenere. Generalmente, i migliori sembrano essere quelli da 450 millilitri, che consentono di trasportare un primo o un secondo abbondanti per una persona;
  • materiali: il migliore sembra essere quello realizzato in acciaio, un materiale che può stare a contatto con gli alimenti senza alterarne il gusto. Una doppia parete in acciaio può essere molto isolante. Alcuni modelli presentano un rivestimento esterno colorato in plastica;
  • durata: la caratteristica principale rappresenta la capacità di mantenere inalterata la temperatura del cibo, sia caldo che freddo. Alcuni modelli possono conservare i cibi caldi fino a 12 ore, specie quelli liquidi, ma un buon thermos dovrebbe garantire almeno 5 ore di autonomia;
  • praticità: facili da trasportare, dotati di una maniglia che abbia una presa ergonomica e ben salda. Alcuni sono anche dotati di apposito gancio da appendere in macchina o di tracolla;
  • chiusura ermetica: solo così avrai la certezza che il cibo contenuto all’interno non si rovesci. Il coperchio è realizzato quasi sempre in acciaio inox, rivestito in plastica;
  • sicurezza: è importante che questi accessori rispettino gli standard di sicurezza previsti dalla legge. La normativa europea stabilisce la qualità dei materiali che devono essere privi di sostanze tossiche per la salute (come BPA, piombo e ftalati) e la presenza della guarnizione nel coperchio, che evita la fuoriuscita e il rischio di eventuali ustioni al tatto;
  • accessori: alcuni modelli sono provvisti di posate pieghevoli, come cucchiai da potere incastrare nei contenitori. Se il coperchio è abbastanza profondo può essere usato come ciotola o bicchiere. La borsa da viaggio, invece, può facilitare il trasporto ed è isolante.

Migliori thermos per alimenti

Thermos Tupperware

Si tratta di un thermos per bevande con una capacità di 550 ml, realizzato in metallo a doppia parete. Si presenta con la forma di una bottiglia rendendo il prodotto ideale per il trasporto dei liquidi come succhi di frutta, caffè o tè. Questo contenitore sembra essere in grado di tenere le bevande calde fino a 12 ore e gli alimenti freddi fino a 6 ore. Si pulisce facilmente lavando il thermos a mano.

Per preservare la qualità dei materiali, gli acquirenti nelle varie recensioni presenti su Amazon, dove è anche possibile effettuare l’acquisto, consigliano di non utilizzare il prodotto in microonde, congelatore e lavastoviglie. Ottimo rapporto qualità-prezzo.

Laken – thermos per alimenti caldi

Si tratta di un contenitore termico con doppio strato di acciaio inox adatto per un uso alimentare che può garantire un’ottima capacità di isolamento termico in sottovuoto. Il thermos sembra essere in grado di mantenere i cibi in caldo fino a 10 ore e freddi fino a 24 ore. 

Comprende due contenitori in polipropilene di cui il più piccolo possiede una capacità di 250 ml e il più grande di 375 ml, per una capacità totale di 1 litro. Il sistema di chiusura è ermetico in modo da impedire eventuali fuoriuscite di liquidi. Dotato di una pratica custodia può essere acquistato sullo store di Amazon a un prezzo molto interessante. Qui puoi consultare tante recensioni positive degli utenti che ne consigliano l’acquisto. Ottimo rapporto qualità-prezzo.

Offerta
Laken, botellas y accesorios Unisex Adulto, 1 Litro Pianura
  • 2 contenitori per alimenti in polipropilene, 250 ML + 375ML
  • Fatto in doppio strato di acciaio inossidabile per uso alimentare 18/8, rivestimento non necessario

Prezzo

In commercio puoi trovare diverse tipologie di thermos suddivise per categorie e fasce di prezzo a seconda delle caratteristiche proposte. Il costo dei modelli che offrono prestazioni di qualità può superare anche i 40 euro.

Sending
User Review
0 (0 votes)

Lascia un commento