Come scegliere l’aspirapolvere migliore per la propria casa

Devi acquistare un aspirapolvere e sei indecisa su quale modello scegliere? L’acquisto di un elettrodomestico per provvedere alla pulizia dei pavimenti di casa si dimostra essere una spesa necessaria ma spesso dispendiosa, motivo per il quale si finisce per correre il rischio di ricadere su un’aspirapolvere mediocre a scarsa funzionalità.

Nonostante i brand aziendali a fasce di costo decisamente da top di gamma si potrà optare per l’acquisto di un’aspirapolvere efficiente, rimanendo all’interno delle proprie disponibilità economiche, valutando attentamente offerte, caratteristiche tecniche fondamentali e consumi energetici. I modelli di aspirapolvere più innovativi potranno essere utilizzati con oppure in assenza di cavo, rendendosi del tutto portatili in qualsiasi luogo della casa. 

Come scegliere la migliore aspirapolvere

Quali si dimostrano essere le caratteristiche per la scelta dell’aspirapolvere più efficiente sulla base delle proprie esigenze? Prima di assumere qualsiasi decisione si dovranno valutare una serie di funzionalità, optional e materiali di realizzazione riportati in descrizione all’interno della confezione del prodotto.

Tipo di ambienti da pulire: è fondamentale sapere quali ambienti dovrai pulire; per esempio ci sono dei modelli di aspirapolvere molto versatili, come il classico “traino”, e alcuni adatti solo ad ampie superfici, come il “bidone”.

Potenza di aspirazione: è la seconda caratteristica da valutare, e dipende dalla prima, in quanto, i modelli di aspirapolvere per pulire gli esterni, hanno potenza nettamente superiore rispetto a quella usata per aspirare, ad esempio, il parquet.

Flessibilità: subito dopo la potenza, viene la flessibilità di utilizzo, intendendo con questo termine la manovrabilità e trasportabilità. La scopa elettrica, per esempio, è facilmente riponibile ma poco adatta ad aspirare angoli difficili.

Frequenza di utilizzo: anche questa caratteristica  non è da sottovalutare; se utilizzerai l’aspirapolvere una volta a settimana, la polvere o lo sporco accumulati saranno da tali da dover prediligere un modello a traino o un robot, non certo una scopa elettrica.

Manutenzione: alcuni modelli richiedono tempo e denaro per la loro periodica manutenzione; occorre quindi valutare se scegliere un modello più o meno gestibile, in questo senso.

Costi dei sacchetti: questa variabile vale solo per i modelli con sacchetto; forse i sacchetti sono più pratici, perché si possono svuotare frequentemente, ma il loro costo non è certo trascurabile.

Consumo: considera che alcuni modelli consumano di più ma sono molto più potenti: è il caso di quello a traino.

Modelli di aspirapolvere

Ora che hai queste utili informazioni, puoi leggere le descrizioni dei modelli più venduti, con tutti i vantaggi e gli svantaggi che la scelta dell’ uno o dell’altro comporta. Le diverse aspirapolvere presenti sul mercato odierno si differenziano per struttura estetica, tipologia e prestazioni. Optando per un nuovo acquisto si potrà scegliere tra una scopa elettrica a funzione di aspirazione per un utilizzo quotidiano a maggior potenza; un’aspirapolvere robot in grado di muoversi in autonomia all’interno dell’ambiente casalingo; un’aspirapolvere con filtrazione ad acqua particolarmente indicata per i soggetti affetti da allergie alla polvere.

L’aspirapolvere a traino, la quale presenta una forma classica ovale, potrà essere utilizzata invece senza la possibilità di scollegare la presa elettrica; l’aspirapolvere sotto forma di bidone invece si caratterizza in una scelta commerciale meno attraente, raccogliendo lo sporco all’interno del serbatoio direttamente senza la necessità dei sacchetti.

Le migliori aspirapolvere in vendita al miglior prezzo

L’aspirapolvere, impiegata a livello casalingo, vanta un’importante semplificazione all’interno delle pulizie domestiche, migliorando il classico passaggio della scopa tradizionale sulle superfici della pavimentazione interna. Tale elettrodomestico ha subito delle vere e proprie trasformazioni nel corso del tempo, vantando tecnologie e sistemi di insonorizzazione odierni del tutto all’avanguardia rispetto alle originarie versioni.

Il mercato, sia fisico che digitale, mette a disposizione della clientela un’ampia gamma di modelli di aspirapolvere a fasce di costo dalle più contenute alle più alte, semplificando l’acquisto a chiunque intenda avvalersi di un pratico e prezioso aiuto domestico. In virtù della mole di prodotti potrebbe rendersi utile una classifica dettagliata realizzata sulla base delle migliori proposte commerciali.

Aspirapolvere a traino in vendita

Rowenta RO3753EA Compact Power Cyclonic Aspirapolvere a Traino

Per gli amanti di una versione a traino il modello Rowenta RO3753EA Compact Power Cyclonic Aspirapolvere a Traino si trova in vendita ad un prezzo promozionale medio basso, presentandosi in una colorazione nera con inserti arancioni, disponibile anche nelle varianti blu/nero e grigio. L’aspirapolvere integra una capacità di 1,5 litri di aspirazione prima di dover provvedere allo svuotamento del serbatoio privo di sacchetti, risparmiando sul loro costo a livello economico. Il sistema ciclonico consente il raggiungimento di un alto livello di aspirazione separando l’aria dalla polvere.

La confezione di acquisto comprende inoltre la linea di accessori: spazzola parquet, bocchetta lancia e bocchetta imbottita, evidenziando un consumo energetico di 28 Kilowattora, un peso complessivo dell’articolo di 5 kg, un livello di rumorosità di 79dB, una potenza pari a 750 watt per un raggio di azione di 8.8 metri. L’aspirapolvere presenta 2 livelli di filtraggio in direzione della polvere, filtrandola fino al 99,98%. La spazzola è dotata di un potente motore per un’efficienza migliorata rispetto alle versioni precedenti, vantando un design compatto per riporre l’elettrodomestico anche all’interno di un armadio, senza evidenziare difetti o svantaggi rilevanti.

Aspirapolvere elettrica senza fili

Rowenta RH9057WO Air Force 360, Scopa Elettrica Home Senza Fili e Senza Sacco

In campo ultime innovazioni potrebbe dimostrarsi un acquisto azzeccato quello del modello Rowenta RH9057WO Air Force 360, Scopa Elettrica Home Senza Fili e Senza Sacco in vendita ad un prezzo medio. L’elettrodomestico si presenta disponibile in tre diverse colorazioni bianco, grigio, nero e blu, adattandosi a qualsiasi gusto, integrando una tecnologia ciclonica Air Force, una spazzola di aspirazione motorizzata, un sistema Vision con illuminazione a LED, una batteria agli Ioni di Litio da 21.9 V, una capacità da 0,4 litri, priva di sacchetto e priva di cavo del tutto ricaricabile per essere trasportata in qualsiasi angolo della casa, un peso complessivo pari a 2,8 Kg e dimensioni totali di 1,1 x 26 x 25 cm, dimostrandosi più rumoroso rispetto ad altre aspirapolvere.

Rowenta RH9057WO Air Force 360, Scopa Elettrica Senza Fili e Senza Sacco, 21.9 V, Autonomia 30...
  • Scopa versatile senza filo 3 in 1: dal pavimento al soffitto
  • Tecnologia ciclonica con due livelli di potenza: standard e turbo

Aspirapolvere robot in vendita

ILIFE V3s PRO Robot Aspirapolvere

Il modello ILIFE V3s PRO Robot Aspirapolvere si trova in vendita ad un prezzo vantaggioso, presentandosi in una colorazione argento e bianco a 4 programmazioni di pulizia automatica, bordi, pulizia spot e pulizia personalizzata. Il prodotto risulta indicato soprattutto in presenza di animali domestici soliti perdere pelo, raccogliendo sporco e briciole anche dai tappeti, dotato di un programma di anti-collisione e anti-caduta, supporti para-colpi per la sicurezza del robot stesso, ad una potenza di 22 watt, includendo 11 gruppi di rilevatori a infrarossi utili nell’individualizzazione di oggetti estranei lungo il percorso.

La ricarica dell’aspirapolvere avviene in maniera automatica integrando una lunga durata delle batterie e 2 anni di garanzia dall’acquisto. All’interno della confezione si trovano due filtri e due spazzole nuove di ricambio, dimostrandosi un buon prodotto senza la possibilità di una memorizzazione della mappa casalinga interna tuttavia.

ZACO 501733 Aspirapolvere Robot Pulisci Pavimenti con 4 modalità di Pulizia, Controllo Smart...
  • Piccole dimensioni, grande intelligenza zaco v3spro è il piccolo robot aspirapolvere ideale per la pulizia di pavimenti e tappeti sottili / aspira con...
  • Diverse modalità di pulizia per ogni esigenza: modalità bordi, auto, spot e pianificata / grazie al design compatto, v3spro aspira e spazza anche gli angoli...

Aspirapolvere con filtrazione ad acqua in vendita

Polti Vaporetto Lecoaspira FAV20 Pulitore a Vapore e Aspirapolvere con Filtro ad Acqua

Il modello Polti Vaporetto Lecoaspira FAV20 Pulitore a Vapore e Aspirapolvere con Filtro ad Acqua si trova in vendita ad un prezzo promozionale medio-alto, rendendosi adatta per provvedere all’aspirazione dello sporco secco e dello sporco liquido, igienizzando grazie ad un vapore alta pressione fino 3,5 bar, riscaldandosi in 11 minuti, integrando un tappo di sicurezza e ben 13 accessori in dotazione, dimensioni totali di 51,99 x 35,99 x 34,01 centimetri, 8,2 kg di peso, indicatore per il livello dell’acqua, una potenza pari a 2.200 watt e una capacità fino a 1,5 litri.

L’aspirapolvere si adatta a qualsiasi tipologia di pavimento, ma anche piani a cottura e sanitari, escludendo l’impiego di detergenti chimici dannosi per la salute, attivandosi grazie alla sua capacità aspirante di 160 AW, regolabile in 5 livelli differenti per l’emissione del vapore, adatto per i soggetti allergici, raccogliendo con semplicità anche i liquidi quali acqua, latte e ulteriori bevande. Anche i peli di animali potranno essere aspirati con semplicità e filtrati all’interno del secchio, particolarmente efficace per le fughe delle piastrelle, dimostrandosi più pesante rispetto ad altri prodotti simili.

Offerta
Polti Vaporetto Lecoaspira FAV20 Pulitore a Vapore e Aspirapolvere con Filtro ad Acqua, 3.5 Bar,...
  • Il vapore di Polti Vaporetto Lecoaspira uccide ed elimina il 99,99%* di virus, germi e batteri.
  • Sistema integrato di pulizia: pulitore vapore e aspirapolvere con filtro ad acqua

Come si utilizza l’aspirapolvere e altri consigli utili

L’aspirapolvere si utilizza in modo pratico e veloce, richiedendo il collegamento alla presa elettrica, oppure l’avvio sul pulsante di accensione in caso di un prodotto portatile, seguendo attentamente le istruzioni da manuale per l’impostazione delle singole programmazioni, necessitando di una periodica pulizia, cambio dei sacchetti o svuotamento del serbatoio a seconda delle tipologie.

Oltre alle versione classica si potrà optare per una scopa elettrica, con  l’importante pregio della comodità di utilizzo, in quanto è molto maneggevole, e si ripone facilmente, come una scopa. Questo aspetto è evidente nel confronto con l’aspirapolvere a traino, un po’ ingombrante e più difficile da spostare. Le scope possono essere del tipo con sacchetto o senza sacchetto, ma non garantiscono mai la potenza di aspirazione dell’aspirapolvere.

Sono perfette per pulire i pavimenti, soprattutto quelli in legno duro, i mobili e le tende, ma non gli angoli più difficili, vista la loro rigidità e scarsa flessibilità. I modelli più utilizzati, sono quelli senza fili, che hanno un basso consumo di energia. La caratteristiche di questo modello lo rendono adatto alla pulizie più frequenti e superficiali, e a pulire spazi ampi, magari situati in piani differenti: in questo caso la versione cordless dell’oggetto si dimostra perfetta.

Gli aspirapolvere robot hanno l’enorme vantaggio per il quale devono essere semplicemente messi in funzione, dato che fanno tutto da soli. Hanno forma circolare, quindi sono un po’ limitati nell’eseguire le pulizie, ma esistono dei modelli con spazzole laterali, che sono perfetti per pulire anche gli angoli. Solitamente non hanno il sacchetto e si svuotano con facilità. Questo modello può essere azionato anche solo con un timer. Lo svantaggio più grande, come si può immaginare, è il prezzo più elevato.

Gli aspirapolvere con filtrazione ad acqua, si servono di questo liquido per il filtraggio della polvere. Sono indicati per le persone che sono allergiche alla polvere, in quanto con questi modelli non c’è bisogno di cambiare i sacchetti né, di svuotare la polvere, facendola circolare nell’aria. Non sono molto diffusi perché sono dotati di particolari filtri che si devono sostituire periodicamente e dal costo elevato; richiedono inoltre una manutenzione continua.

Gli aspirapolvere a traino hanno una forma ben precisa che li distingue da tutti gli altri, ossia quella ovale, e possono essere spostati trascinandoli per un certo numero di metri, ovvero fino alla lunghezza massima della loro prolunga. Sono facilmente maneggiabili e abbastanza leggeri. Il maggior pregio che hanno, è la loro duttilità: sono infatti dotati di spazzole intercambiabili, che possono essere utilizzate per pulire ogni tipologia di pavimento, i tendaggi, i tappeti, i rivestimenti di tessuto dei divani o le sedie imbottite; hanno inoltre bocchette e tubo telescopico e accessori che permettono loro di raggiungere anche gli angoli più difficili.  Hanno un’ottima capacità di aspirazione ma un consumo elevato. Alcuni modelli hanno il sacchetto di carta, altri un filtro contenitore, che va pulito periodicamente.

I bidoni aspiratutto sono i modelli meno attraenti dal punto di vista estetico, e, sicuramente, i più ingombranti. Tuttavia anch’essi hanno delle specifiche caratteristiche che li rendono un buon acquisto per pulire la casa o altri ambienti. L’uso più adeguato, è quello della pulizia di superfici piuttosto ampie, o esterni, come condomini, cortili, terrazzi o vialetti, anche perché sono così potenti da aspirare anche piccoli oggetti, come ramoscelli o foglie secche. Sono molto utilizzati per pulire garage o ambienti simili. Inoltre, sono perfetti anche per aspirare i liquidi, caratteristica che hanno ben pochi modelli di aspirapolvere.  Non sono dotati di sacchetti, viste le loro dimensioni e l’entità dello sporco che riescono a contenere, quindi, per svuotarli, è necessario aprirne il coperchio e rovesciare tutto il loro contenuto nella spazzatura.

Lascia un commento