Seggiolini auto anti-abbandono: guida all’acquisto del modello migliore, opinioni e prezzo

I seggiolini auto anti-abbandono si dimostrano non soltanto obbligatori per legge, ma anche indispensabili per il trasporto dei bambini. A livello legale l’obbligo è scattato dal 7 novembre 2019, regolamentato anche da una serie di pesanti sanzioni. I seggiolini auto anti-abbandono si presentano sotto varie forme e modelli che è importante saper riconoscere al momento dell’acquisto.

Sul mercato si possono reperire dei cuscinetti da sistemare all’interno dei seggiolini standard, oppure versioni dove il dispositivo anti-abbandono si trova integrato direttamente alla struttura. In caso di pericolo i seggiolini anti-abbandono si dimostrano in grado di inviare un sistema di allerta direttamente sul proprio smartphone, oppure tramite il suono di un allarme. Quali sono i migliori seggiolini anti-abbandono a norma di legge, quali sono le caratteristiche e i prezzi di mercato? Andiamo ad approfondire l’argomento nel corso di questa nuova guida.

Come scegliere il migliore seggiolino anti-abbandono

Il panorama commerciale offre una vasta gamma di prodotti per quanto riguardano i seggiolini anti-abbandono destinati al trasporto dei neonati e dei bambini. In seguito alle incresciose vicende di abbandono, parte della cronaca di questi ultimi anni, sono state modificate anche le leggi e le normative a riguardo. L’ultima rettifica è stata approvata il 7 novembre 2019, stabilendo nuove sanzioni penali per chi si trova sprovvisto dei seggiolini anti-abbandono durante la guida.

L’obbligo legale dei seggiolini è entrato in vigore il 1 luglio 2019, attraversando una serie complicata di diatribe e opinioni pubbliche. Dal 6 novembre 2019 è diventato indispensabile per tutti i genitori munirsi di un seggiolino anti-abbandono a norma di legge, oppure aggiungere uno dei cuscini dedicati al seggiolino di vecchia generazione. Le sanzioni penali prevedono multe salate dagli 83 ai 333 euro, oltre alla detrazione di 5 punti sulla patente di guida e la sospensione della stessa per un periodo variabile da 15 giorni a 2 mesi. 

Tutti i bambini al di sotto dei 4 anni devono essere trasportati in auto unicamente tramite il seggiolino specifico nel rispetto delle norme anti-abbandono. Quando si parla di sicurezza infantile non si deve mai rischiare di acquistare un prodotto scadente o non conferme alle norme di legge, pensando sia al comfort che ai vari accessori di sicurezza integrati. L’odierna guida si dimostra particolarmente utile sotto molteplici punti di vista.

Quando si rischiano le sanzioni

La normativa che regola l’utilizzo obbligatorio dei seggiolini anti-abbandono prevede una serie di rigide sanzioni applicate a chi non provvede all’adeguamento o alla sostituzione del proprio seggiolino. Le sanzioni vengono applicate anche in caso di:

  • irregolarità non conformi all’utilizzo del seggiolino anti-abbandono
  • irregolarità e malfunzionamenti, oppure disattivazioni, del sistema di connessione bluetooth alle applicazioni dedicate
  • l’assenza di una certificazione di utilizzo da parte del produttore del seggiolino anti-abbandono

La scelta del seggiolino anti-abbandono appare tuttavia ancora poco chiara. Anche dal punto di vista dell’omologazione occorre fare chiarezza per cercare di capire se ci si trova di fronte ad un prodotto certificato e ufficialmente omologato.

Dispositivi integrati al seggiolino o sistemi indipendenti: caratteristiche e differenze

Come abbiamo preannunciato in precedenza esistono sostanzialmente due possibilità di scelta quando si parla di seggioloni anti-abbandono. Si può optare per l’acquisto di un seggiolino anti-abbandono con un rilevatore già integrato all’interno dei materiali di realizzazione, oppure per un sensore esterno da abbinare al seggiolino di vecchia generazione, solitamente simile ad un classico cuscino. In ogni caso si rende necessario valutare con attenzione le certificazioni rilasciate dalla casa produttrice del seggiolino e lo stato effettivo dell’omologazione.

I sistemi universali indipendenti si sono dimostrati una delle scelte migliori per quanto riguarda l’ammortizzazione dei costi per tutti i possessori dei seggiolini tradizionali. Tra i vantaggi dei sistemi abbinali si trovano:

  • un risparmio sui costi complessivi senza l’obbligo di provvedere all’acquisto di un nuovo seggiolino a norma di legge;
  • multifunzionalità di passaggio da un modello di seggiolino ad un altro, utile soprattutto in fase di crescita del bambino;
  • una scelta più ampia di mercato per quanto riguardano i modelli di seggiolino

Ma i sistemi universali indipendenti presentano anche un grande svantaggio, ossia la necessità di provvedere alla collocazione del sensore al di sotto del bambino, in relazione al peso corporeo. La normativa tuttavia non chiarisce ancora le differenze sul rapporto di peso. Per questo motivo la responsabilità di tale differenziazione è stata demandata completamente alle singole aziende che si occupano della realizzazione di tali sistemi.

Nella maggior parte dei casi i brand aziendali scelgono di specificare l’affinità del sensore con i seggiolini della stessa marca, omologati in questo caso R129 Isize. In questo modo non si rischia di interagire con gli eventuali seggiolini anti-abbandono dotati di un sistema di rilevamento già integrato nei materiali di realizzazione. Stando inoltre alla maggior parte delle opinioni degli esperti un cuscinetto universale indipendente non interferisce in alcun modo sulla sicurezza fisica del bambino.

Sistemi anti-abbandono integrati nei seggiolini

Se stai pensando di optare per l’acquisto di un seggiolino con sistema di anti-abbandono già integrato all’interno dei materiali devi sapere che l’attuale scelta commerciale si riduce sensibilmente. Nonostante la praticità di un sistema integrato questi seggiolini presentano anche alcuni svantaggi a livello della durata e non solo, tra cui:

  • l’autonomia ridotta: nella maggior parte dei casi difficile da sostituire senza cambiare anche il seggiolino, presentando una longevità limitata a circa 3/4 anni;
  • deficit a livello del software: il quale presenta spesso problemi obsoleti soprattutto per quanto riguardano gli avvisi in applicazione;
  • la scarsa scelta a livello di design presente sul mercato.

A fronte di quanto precisato potrebbe dimostrarsi più conveniente optare per la scelta di acquisto di un  modello standard al quale aggiungere successivamente un sistema universale anti-abbandono, ma si tratta sempre di scelte personali a seconda delle proprie esigenze e disponibilità.

I migliori seggiolini anti-abbandono in vendita al miglior prezzo

E’ possibile scegliere tra una vasta gamma di modelli, sotto differenti fasce di costo e design, se parliamo sia di seggiolini anti-abbandono sia di sistemi universali  indipendenti. Alla base della scelta devono trovarsi sempre il rispetto delle norme di sicurezza, onde evitare costose sanzioni, le certificazioni necessarie e lo stato di omologazione.

Chiariti ancora una volta tali requisiti indispensabili andiamo a proporre una classifica orientativa tra i migliori modelli presenti sul mercato, in vendita anche sullo store digitale Amazon. Tra i migliori modelli troviamo le marche Kiwi, Chicco, Foppapedretti.

Kiwy 14103KW03B Slf123 Seggiolino Auto

Attualmente disponibile all’acquisto presso lo store digitale Amazon si trova il modello Kiwy 14103KW03B Slf123 Seggiolino Auto, ad un prezzo piuttosto competitivo sul mercato. Il seggiolino auto anti-abbandono si rende disponibile in diverse colorazioni, per adattarsi a qualsiasi gusto personale. Questa versione integra l’installazione Q-FIX con lSOFIX e cintura dell’auto, una regolazione del poggia-testa sia in altezza che in larghezza, uno schienale completamente regolabile.

Il seggiolino Kiwy comprende anche una protezione laterale per una sicurezza a 360 gradi durante il trasporto del bambino. I tessuti di realizzazione si dimostrano traspiranti e soprattutto antiallergici, realizzati e prodotti sul territorio italiano. Il seggiolino presenta le seguenti dimensioni: 50 x 52 x 68 cm, per un peso complessivo di 8,5 kg. Il modello si adatta ad un peso minimo di 9 kg ed un peso massimo di 36 kg. Non si riscontrano difetti evidenti, come confermato anche dalla maggior parte delle recensioni pubblicate dagli acquirenti.

Kiwy 14103KW03B Slf123 Seggiolino Auto, Carbon
  • Innovativo sistema di installazione Q-FIX con lSOFIX e cintura dell'auto
  • Poggiatesta regolabile sia in altezza che in larghezza

Foppapedretti Isodinamyk Seggiolino Auto

Il modello anti-abbandono Foppapedretti Isodinamyk Seggiolino Auto si trova attualmente in vendita sullo store online Amazon ad un prezzo competitivo. Questa versione è omologata per i gruppi 1, 2 e 3 (per tutti i bambini da 9 kg fino ad un massimo di 36 kg). Anche in questo caso è possibile scegliere tra diverse colorazioni, a seconda dei propri gusti personali. Il seggiolino si adatta al trasporto dei bambini da 9 mesi a 12 anni, per un utilizzo prolungato nel lungo periodo.

Foppapedretti Isodinamyk vanta un sistema di protezione laterale sps (side protection system) ed è compatibile esclusivamente con veicoli dotati di agganci isofix. Tra le specifiche tecniche si trovano: una seduta reclinabile, cinture a 5 punti di fissaggio, protezione spalle, imbottitura interna di protezione, un riduttore poggia-testa. L’inclinazione del seggiolino è regolabile in diverse posizioni, compresa la regolazione delle cinture. Il seggiolino pesa complessivamente 10 kg, per dimensioni pari a: 66 x 50 x 76 cm. Anche in questo caso non si evidenziano difetti o svantaggi, come confermato dalla maggior parte delle recensioni pubblicate dagli acquirenti.

Offerta
Foppapedretti Isodinamyk Seggiolino Auto, Gruppo 1/2/3 (9-36kg), Blu Jeans
  • Sedile auto anatomico omologato per i gruppi 1, 2 e 3 per bambini da 9 a 36 kg (da 9 mesi a 12 anni circa) con sistema di protezione laterale sps (side...
  • Compatibile solo con veicoli dotati di agganci isofix

Steelmate Baby Bell Dispositivo Anti Abbandono Bambino per Seggiolini Auto

Volendo optare per un sistema universale anti-abbandono da aggiungere al proprio seggiolino è possibile scegliere il modello Steelmate Baby Bell Dispositivo Anti Abbandono Bambino per Seggiolini Auto. Questa versione si trova attualmente in vendita all’interno dello store digitale Amazon ad un prezzo medio basso. Il sistema universale integra un doppio sistema di sicurezza, con un collegamento diretto all’applicazione dedicata la quale ricorda al conducente di confermare la presenza del bambino al termine del percorso automobilistico.

In caso di mancata conferma il sistema di sicurezza provvede all’invio di un massimo di 3 SMS. Steelmate Baby Bell Dispositivo Anti Abbandono presenta un design estetico del tutto simile alle sembianza di un cuscinetto, in colore nero, composto da un pratico display e un avvisatore acustico e visivo per una maggiore efficienza. La semplicità di installazione consente di configurare il sistema universale in appena 1 minuto di tempo. La connessione al display avviene senza fili, senza la necessità di un collegamento connessione bluetooth.

Il sistema anti-abbandono universale è compatibile in app con i dispositivi mobile a sistema operativo iOS e Android. Per quanto riguarda i limiti di peso il sensore si adatta ai bambini da 2.5/36 kg, per un’alimentazione avvisatore dc 9-12v tramite l’accendisigari dell’auto, alimentazione pad con batteria integrata progettata per durare fino a 5 anni. A svantaggio del dispositivo si trova la sua inefficacia al momento della disattivazione del quadro del veicolo, come conferma la maggior parte delle recensioni pubblicate dagli acquirenti.

Offerta
Steelmate Baby Bell Dispositivo Anti Abbandono Bambino per Seggiolini Auto
  • Antiabbandono a macchina spenta; quando l'auto viene spenta, baby bell emette un allarme sonoro e il display si illumina di rosso e lampeggia, avvisando il...
  • Allarme durante la marcia; se il bambino non è seduto correttamente sul seggiolino, baby bell emette 3 bip di allarme e il display diventa rosso

Chicco Bebècare Easy-Tech, Sistema Anti-Abbandono

Un altro sistema universale è la versione Chicco Bebècare Easy-Tech, Sistema Anti-Abbandono, attualmente in vendita sullo store digitale Amazon ad un prezzo piuttosto conveniente, disponibile in una colorazione bianca. Il vantaggio di questa versione consiste nella sua totale compatibilità con i seggiolini standard e le nuove versioni già presenti sul mercato, senza alternare in alcun modo i sistemi di sicurezza. Il dispositivo può essere installato in pochi minuti, seguendo semplici passaggi di configurazione, mentre gli utilizzi successivi si dimostrano automatici.

Il sistema universale Chicco deve essere fissato alle cinture di sicurezza del seggiolino o della vettura, chiudendo il dispositivo per riaprirlo soltanto al termine del percorso per disattivare la sua funzione. Questo modello è conforme al decreto italiano in vigore dal 7 novembre 2019, dotato di una certificazione di conformità. Il sistema universale prodotto dalla Chicco pesa soltanto 18,1 grammi, in dimensioni di 16 x 11 x 2,5 cm. Non si evidenziano particolari difetti, come confermato dalla maggior parte delle recensioni pubblicate dagli acquirenti.

Chicco Bebècare Easy-Tech, Sistema Anti-Abbandono, Bianco
  • Il dispositivo è universale: può essere utilizzato sia sui seggiolini già presenti sul mercato che sui nuovi seggiolini, senza alterarne le performance di...
  • Basta semplicemente agganciarlo alle cinture del seggiolino o dell’auto, chiuderlo ed il gioco è fatto

Quale dispositivo scegliere per iniziare

La scelta del dispositivo ideale si dimostra strettamente personale. In possesso di un seggiolino per auto standard il consiglio migliore è quello di optare per l’acquisto separato di un sistema universale anti-abbandono, come quelli proposti all’interno della classifica precedente. Chi si trova di fronte al primo acquisto, oppure alla necessità di un modello sostitutivo, potrebbe dimostrarsi più semplice optare per un seggiolino auto anti-abbandono con sistema di sicurezza integrato. In quest’ultimo caso è necessario tenere conto della durata della batteria, del peso minimo e massimo supportato e delle certificazioni rilasciate dalla casa aziendale, compresa l’omologazione necessaria ai fini legali.

Incentivi sull’acquisto dei seggiolini auto anti-abbandono

Il decreto fiscale abbinato alla Finanziaria, in vigore dal 27 ottobre 2019,  ha stabilito la possibilità di approfittare degli incentivi per l’acquisto di un nuovo seggiolino, o dispositivo auto anti-abbandono, fino al 2020. In questo caso viene riconosciuto un incentivo di 30 euro per ogni acquisto, fino all’esaurimento delle risorse. Considerando il numero dei bambini il finanziamento di tali incentivi è destinato presto ad esaurirsi, salvo nuove modifiche di legge. La Polizia di Stato ha emanato una circolare per il rispetto della conformità del dispositivo e la definizione delle caratteristiche essenziali previste dalla modifica della Finanziaria. In un primo momento la maggior parte dell’opinione pubblica si è prodigata per richiedere il rinvio della proposta di legge, ormai di carattere legale.

Come si utilizza un seggiolino auto anti-abbandono e consigli utili

Per utilizzare un seggiolino auto anti-abbandono è necessario sottostare a quanto riportato sul manuale di istruzioni, presente in ogni confezione di acquisto. La parte più difficile consiste soprattutto nella configurazione attraverso il proprio dispositivo mobile in app. Il seggiolino anti-abbandono deve essere installato all’interno della propria vettura, mentre le cinture di sicurezza e le varie regolazioni dello schienale, del poggia-testa e della seduta possono essere visionate facilmente all’interno delle istruzioni grazie alle illustrazioni guidate.

Per configurare il proprio smartphone è necessario scaricare l’applicazione dedicata al seggiolino o al dispositivo utilizzato, nel caso di un sistema universale anti-abbandono. In alcuni casi si rende necessario attivare il collegamento Bluetooth, confrontando la compatibilità con i sistemi operativi iOS e Android. L’interfaccia dell’applicazione si presenta semplice e intuitiva, utilizzabile ogni qualvolta in cui si trasporta un bambino all’interno della propria vettura.

Successivamente alla prima configurazione non è più necessario provvedere all’impostazione di avvio. Sarà sufficiente attivare il collegamento all’app per connettersi in modo completamente automatico. La stessa cosa vale anche per i sistemi universali anti-abbandono. In questo caso i sistemi universali possono essere applicati sulle cinture del seggiolino, oppure sulle cinture del veicolo. Il sistema universale deve quindi essere aperto e fissato alle cinture scelte, disattivato al termine del percorso in auto. E’ indispensabile valutare le seguenti caratteristiche al momento della scelta di un seggiolino auto anti-abbandono:

  • attivazione automatica dei sistemi di sicurezza dopo la prima installazione e configurazione;
  • la presenza di allarmi visivi e acustici in caso di allarme e dimenticanze;
  • eventuale presenza di un sistema di comunicazione automatico in caso di allarme (come l’invio di SMS direttamente sul proprio smartphone);
  • compatibilità con la maggior parte dei sistemi operativi (iOS e Android)

I seggiolini auto anti-abbandono presentano fasce di costo variabili dalle 150 alle 300 euro. Anche il prezzo incide sulla scelta finale del miglior prodotto, ma in questo caso le possibilità si adattano a tutte le diverse esigenze finanziarie. I sistemi autonomi anti-abbandono si dimostrano la scelta più economica rispetto all’acquisto di un nuovo seggiolino per auto, presentando un costo medio di circa 30 euro. E’ quindi possibile ridurre le spese trovandosi in possesso di un seggiolino acquistato in precedenza.

Sul mercato si trovano anche diversi kit anti-abbandono pensati per l’omologazione dei seggiolini standard, provvisti in questo caso di 3 componenti: un cuscinetto, un’antenna e un dispositivo di alimentazione. Online è inoltre possibile scaricare la versione Pdf dedicata alla regolamentazione legale dell’utilizzo di tali dispositivi, compresa di sanzioni.

Anche la scelta dei tessuti e dei materiali di realizzazione non può passare in secondo piano. La pelle dei bambini si dimostra particolarmente delicata ed è quindi necessario scegliere un tessuto traspirante e antiallergico, mentre i materiali alla base del seggiolino, o del sistema autonomo di sicurezza, devono dimostrarsi resistenti meglio se prodotti al 100% in Italia. Per non rischiare di incappare in fregature, o dispositivi scadenti, ci si può affidare ai grandi marchi leader della distribuzione nazionale e internazionale, come le marche citate all’interno della classifica dei migliori seggiolini auto anti-abbandono. Infine, gli store digitali come Amazon, mettono a disposizione della clientela diverse offerte promozionali periodiche sia per quanto riguardano i dispositivi universali, sia per quanto riguardano i seggiolini.

Sending
User Review
0 (0 votes)

Lascia un commento