HUB, Switch, Bridge, Router: cosa sono e a cosa servono

L’articolo qui proposto, vuole offrirvi una panoramica più precisa su quali siano gli strumenti utili adottati nella comunicazione in rete. Nello specifico, daremo una definizione più completa ma allo stesso modo chiara e semplice, del concetto di HUB, Switch, Bridge e soprattutto Router. 

Grazie all’ampia diffusione di internet, ormai presente anche su dispositivi mobile e nella maggior parte delle abitazioni, sono diversi i componenti a nostra disposizione che facilitano il trasferimento d’informazioni utili tramite la rete. L’UHB consiste in un dispositivo a replicazione del segnale, integrando diverse porte di accesso. Lo Switch consiste invece in un dispositivo in grado di lavorare sul livello 2 data link della pila ISO OSI, mentre il Bridge si dimostra in grado di collegare insieme reti a protocolli differenziati. Infine il Router lavora invece al livello 3, network, dello stack ISO OSI.

Come scegliere i migliori HUB, Switch, Bridge, Router

Tutti e quattro i dispositivi citati all’interno di questa nuova guida si attivano all’interno delle comunicazioni di rete, differenziandosi tra loro per diverse caratteristiche e funzionalità. In che cosa consiste l’HUB, lo Switch, il Bridge e il Router? 

HUB

Un HUB (o fulcro, da traduzione in italiano) consiste in un dispositivo che garantisce la massima versatilità nella comunicazione tra le varie postazioni, chiamati nodi funzionali,  che si trovano in una piccola o media rete aziendale (ma anche in una intranet locale).  L’aspetto che maggiormente ci porta ad utilizzare questo dispositivo è legato principalmente allo smistamento dei dati. Di fatto, permette d’inglobare le varie postazioni, in un unico blocco di rete. Il suo utilizzo è incentrato sulla tipologia a stella, identificata da un elemento centrale a cui connettere tutte le postazioni che ne fanno parte. Partendo proprio da questo, è semplice capire che l’HUB collega più postazioni in un unico blocco di rete.

Bridge

Il Bridge (o ponte, da traduzione in italiano) è un elemento di rete fondamentale. Il suo scopo principale è di collegare delle intere reti ben definite, anche di natura di diversa, che adottano lo stesso protocollo di comunicazione, ovvero, usano le stesse regole per comunicare. Esattamente come un gruppo di persone che sanno in quale lingua dialogare. Tale dispositivo, intervenendo a livello software, andrà ad identificare l’indirizzo del mittente e quello del destinatario, ispezionando il contenuto del pacchetto dati trasmesso. La sua partecipazione nelle reti,  fa sì che esista una sorta di ponte tra blocchi di comunicazione anche a distanza e li collega, unificandoli interamente.

Switch

Parliamo adesso dello Switch di rete. Tale dispositivo, utilizzato all’interno di una rete aziendale di medie o grande dimensioni, svolge un compito importante. Di fatto, può connettere qualunque dispositivo fisico tra cui PC, server e stampanti, condividendole nell’intera rete. Il suo compito è di controllare che i pacchetti da trasmettere, seguano l’instradamento corretto e le risorse richieste, sia idonee alla comunicazione. Grazie al suo utilizzo nelle reti tra PC, possiamo condividere qualunque informazione o dispositivo stesso, assicurandoci che tutto funzioni correttamente.

Router

Letteralmente significa instradatore ed è uno dei dispositivi di rete più importanti. Oggi, presente in ogni abitazione domestica grazie all’ampia diffusione d’internet. Infatti, il router, ha letteralmente mandato in pensione i vecchi modem piazzandosi, pian piano, come mezzo di comunicazione unico per chi usa l’adsl domestica. All’interno di una specifica rete, tale dispositivo, si occupa d’instradare correttamente i vari pacchetti, anche tra tipologie di rete diversi, utilizzando una tabella d’instradamento chiamata, tabella di routing.

I migliori HUB, Switch, Bridge, Router

Nel paragrafo precedente ci siamo addentrati all’interno delle diverse funzionalità e caratteristiche degli HUB, Switch, Bridge e Router, mentre l’acquisto finale potrebbe rendersi alquanto complicato in assenza di una classifica dettagliata a riguardo delle migliori proposte sul mercato odierno.

HUB: migliori dispositivi in vendita

QacQoc USB C Hub, Hub Type C con 1 Uscita HDMI

Il modello QacQoc USB C Hub, Hub Type C con 1 Uscita HDMI si trova in vendita al prezzo di 49,99 euro, disponibili in quattro differenti colorazioni a seconda dei propri gusti personali, esteticamente improntati sullo stesso design Apple, realizzati in materiali quali alluminio resistente, dotato di 3 porte USB, retrocompatibili con tutti i dispositivi a supporto delle precedenti versioni, integrando una porta Type-C nella parte anteriore per la ricarica del MacBook. L’HUB comprende gli slot Micro SD, SD, HDMI, una porta LAN, un’uscita HDMI a 4K 30Hz, proiettando video e filmati direttamente sul proprio televisore, una trasmissione a 5 Gbps veloce,  porta Ethernet/LAN a velocità stabile di 1000M, una tensione compresa tra i 14.5V / 20V costanti, estremamente comodo senza evidenziare difetti o svantaggi.

Switch: migliori dispositivi in vendita

TP-Link TL-SG105 Switch 5 Porte Gigabit

Il modello TP-Link TL-SG105 Switch 5 Porte Gigabit si trova in vendita al prezzo promozionale di 18,99 euro, disponibile anche nella versione di acquisto a 5 porte, dotato di auto-negoziazione, supporto per auto MDI/MDIX e supporto per IEEE 802.1p QoS, senza la necessità di una configurazione, un controllo di flusso IEEE 802.3 in grado di assicurare un trasferimento dati del tutto affidabile, un consumo energetico massimo di 3.2W (220V/50Hz), 5 porte, sistema per la disattivazione delle porte inattive, dimostrandosi uno dei migliori prodotti presenti sul mercato.

TP-Link TL-SG105 Switch 5 Porte Gigabit, 10/100/1000 Mbps, Plug & Play, Nessuna Configurazione...
  • Switch ethernet: 5 porte gigabit 10/100/1000 Mbps, supporta Auto MDI / MDIX
  • Plug-and-play: installazione semplificata senza utilizzo di software o configurazioni

Bridge: migliori dispositivi in vendita

TP-Link TL-WA901ND V5.0 Access Point Wireless

Il modello TP-Link TL-WA901ND V5.0 Access Point Wireless si trova in vendita al prezzo promozionale di 34,56 euro, sotto una colorazione bianca e grigia, una velocità wireless fino a 450 Mbps, supportando diverse modalità di funzionamento tra cui Access Point, Client, Universal/ WDS Repeater, Wireless Bridge. Grazie al tasto QSS presente sul dispositivo si potrà attivare la sicurezza necessaria per la connessione in WPA, dotato di Power over Ethernet (PoE) ad una distanza massima di 30 metri, senza presentare difetti o svantaggi rilevanti.

TP-Link TL-WA801ND Access Point Wireless, 300 Mbps, 2 Antenne Esterne, WPS, PoE
  • Wireless N con velocità fino a 300Mbps lo rende ideale per applicazioni che richiedono un elevato consumo di banda o quelle sensibili alle interruzioni come lo...
  • Dispositivo all in one con diverse Modalità di Funzionamento: Access Point, Client, Universal / WDS Repeater, Wireless Bridge

Router: migliori dispositivi in vendita

TP-Link TL-WR940N N450 Router Wi-Fi

Il modello TP-Link TL-WR940N N450 Router Wi-Fi si trova in vendita al prezzo promozionale di 19,19 euro, sotto una colorazione nera, integrando una velocità wireless di 450 Mbps particolarmente indicata per le applicazioni sensibili alle interruzioni come nel caso della visualizzazione dello streaming in HD, dotato di una configurazione semplificata in direzione del tasto WPS a crittografia di sicurezza, eseguendo un controllo della larghezza di banda sulla base dell’IP, una possibilità di collegamento fino a 4  dispositivi cablati in contemporanea, assicurando un sistema di accesso Router + Switch + AccessPoint, senza difetti o svantaggi evidenti.

Offerta
TP-Link TL-WR940N Router Ethernet Wi-Fi N450 Mbps a 2.4 GHz, 5 10/100M Porti, Wireless On/Off, WPS
  • Velocità wireless di 450 Mbps, ottimale per le applicazioni sensibili alle interruzioni come lo streaming video HD
  • Tre antenne wireless per incrementare la robustezza e la stabilità della rete wireless

Netgear RAX80 Router Wifi Nighthawk

Il modello Netgear RAX80 Router Wifi Nighthawk si trova in vendita ad un prezzo importante pari a 349,00 euro, a fronte di una maggiore velocità del dispositivo rispetto alle versioni precedenti, sotto una colorazione nera adatta a qualsiasi tipologia di arredamento interno, dotato dell’innovativo sistema standard WiFi 6C, del tutto compatibile anche con  Alexa e Google Home, assicurando un’esperienza streaming UHD 4K senza interruzioni e buffering. Il Router presenta una configurazione semplificata grazie all’App Nighthawk sfruttando al massimo delle potenzialità la rete WiFi, sistema di separazione delle bande di frequenza lente e veloci grazie al supporto tecnologico Smart-Connect, fino a 4 flussi WiFi simultanei, 4 antenne a massime prestazioni, senza evidenziare difetti o svantaggi rilevanti.

Offerta
NETGEAR Router WiFi 6 Nighthawk AX8 RAX80, 8 flussi WiFi con velocità AX6000 (fino a 6 Gbps),...
  • TECNOLOGIA WIFI 6: guarda film, video call e trasferimenti di file, tutto allo stesso momento, ottimizza le prestazioni di tutti i dispositivi, compatibile con...
  • FUNZIONA CON TUTTI GLI OPERATORI E CONNESSIONI: collega il router in cascata al modem (con connessioni fibra misto rame - VDSL - o ADSL) o sostituiscei il modem...

Come si utilizzano HUB, Switch, Bridge, Router e altri consigli

Quando si parla di HUB, Switch, Bridge, Router si dovrà compiere una scelta in fase di acquisto riferita espressamente alle proprie esigenze personali o professionali, soffermandosi sulla velocità e la sicurezza del prodotto nonché sulle relative fasce di costo. Tutti e quattro i dispositivi richiedono competenze specifiche in campo informatico riferito alle connessioni e alle tipologie di rete. Il modo più veloce e semplice per mettere in comunicazione due diversi computer consiste nel collegare due schede allo specifico cavo RJ-45, optando per uno dei dispositivi HUB, Switch, Bridge o Router.

Il collegamento tra più dispositivi potrà essere eseguito da un Ethernet Hub,  dotato di più porte e cavi, tra i più semplici da usare a svantaggio di più dati e pacchetti in entrata nello stesso momento. Un sistema Ehernet Switch potrà superare le limitazioni della versione precedente rilevando e analizzando ogni dato e pacchetto ricevuto, andando a determinare anche la destinazione di ogni trasmissione. Gli Switch tuttavia non si dimostrano in grado di unire più connessioni, né di condividere una connessione internet.

Per superare le limitazioni date dai dispositivi Switch si dovrà ricorrere quindi all’acquisto di uno specifico Router, in grado di collegare un numero superiore di reti LAN a rete WAN ed internet smistando correttamente il traffico. I diversi collegamenti Network LAN vanno a costituire un sistema denominato Internetwork, svolgendo una funzionalità gateway. Di particolare importanza nel Router risulta essere l’impostazione della routing table, ovvero la lista dei diversi indirizzi network. Ognuno dei dispositivi presenta vantaggi e svantaggi che dovranno essere delineati in precedenza all’acquisto finale.

In conclusione, sono diversi i componenti di rete presenti sul mercato e di marca, prezzo diversi. Il principio di funzionamento, che sta alla base di ognuno, è sostanzialmente lo stesso. La variante offerta può essere nella gestione ottimale della comunicazione, portata o nell’uso di specifici moduli legati alla sicurezza ed affidabilità del prodotto. L’acquisto online dei vari dispositivi comporta generalmente uno sconto sul prezzo finale del dispositivo, optando invece per un negozio specializzato presente sul territorio si potrà vantare l’assistenza tecnica degli operatori presenti in sede, possedendo le idee chiare in riferimento alle proprie esigenze.

Sending
User Review
0 (0 votes)

Lascia un commento