Friggitrici senza olio: come scegliere la migliore al miglior prezzo

Avvicinandosi per la prima volta in direzione dell’acquisto di una friggitrice senza olio, denominata in questo caso ad aria, si dovranno valutare con attenzione diverse caratteristiche. Per prima cosa si dovranno valutare la capacità dell’elettrodomestico in riferimento ai diversi commensali parte del nucleo familiare, al fine di riuscire ad integrare all’interno di un unico ciclo di cottura la giusta quantità di alimenti.

Nell’eventualità di griglie e separatori presenti le friggitrici senza olio consentono inoltre la cottura due diverse tipologie di alimenti sotto un unico programma, sfruttando all’alta capacità termica in simultanea. Tuttavia, i dispositivi più economici di dimensioni modeste, non presentano tale opzione se non integrata come parte degli accessori compresi all’interno della confezione. In commercio si trova un’ampia gamma di friggitrici senza olio ad aria, dalle versioni per coppie fino ad arrivare a quelle professionali dalla fascia di costo top di gamma.

Le friggitrici senza olio integrano le medesime funzionalità degli elettrodomestici standard, provvedendo al processo termico di frittura sfruttando la camera di calore interna in modo del tutto salutare e ipocalorico. I diversi alimenti si manterranno croccanti all’esterno, proprio come sotto una frittura classica, morbidi all’interno sotto l’aggiunta di un solo cucchiaio di olio mantenendo un equilibrio dal punto di vista calorico.

Come scegliere la migliore friggitrice senza olio

Al momento della scelta della friggitrice senza olio si presenteranno diverse opzioni sul mercato. Onde evitare il rischio di soffermarsi soltanto sul fattore prezzo si dovrà prestare attenzione anche alle caratteristiche principali del dispositivo a partire dall’ingombro. Da questo punto di vista bisognerà cercare di capire quale modello soddisfa le proprie esigenze, sulla base delle dimensioni in altezza e in larghezza, soffermandosi successivamente sul caricamento e gli accessori.

Le friggitrici senza olio si presentano ad ingombro verticale in presenza di une ventola in grado di ricreare un ricircolo di aria dal basso verso l’alto ma anche in viceversa, superando i 40 cm per altezza e i 30/40 cm per larghezza. L’ingombro a sviluppo orizzontale presentano un’altezza più contenuta sui 30 cm, per una maggiore ampiezza sui 40 cm. Oltre alle dimensioni reali della friggitrice senza olio anche il caricamento, il quale consente l’inserimento e l’estrazione degli alimenti, dovrà presentare una serie di caratteristiche funzionali.

Nelle friggitrici senza olio a sviluppo verticale il cassetto di caricamento viene collocato generalmente a metà del dispositivo, al di sotto della serpentina necessaria per la generazione del calore. Il cassetto viene estratto per mezzo di una maniglia dimostrandosi piuttosto semplice da manovrare. Nelle friggitrici senza olio a sviluppo orizzontale si trova un caricamento a libro, presentano una ventola laterale alle spalle del cestello utilizzato per la cottura, sollevandosi per permettere l’inserimento degli alimenti.

Altro punto fondamentale riguarda gli accessori compresi in dotazione presenti all’interno della confezione. Nella maggior parte dei casi non viene fornito alcun accessorio, soprattutto per le macchine meno costose di piccole dimensioni, richiedendo la necessità di un acquisto separato delle varie componenti necessarie. Le friggitrici senza olio più professionali e costose prevedono alcuni accessori standard in dotazione quali il separatore per suddividere correttamente i vari alimenti attivando una cottura uniforme unica; la griglia consente invece una cottura di due alimenti lasciando compenetrare gli aromi; grazie alla pala si potrà azionare un mescolamento automatico degli alimenti durante la fase di cottura, comprendendo anche stampi appositi per muffin o dolcetti di piccole dimensioni e gli spiedi. 

Le migliori friggitrici senza olio in vendita al miglior prezzo

Quali si dimostrano essere i modelli e le marche più gettonate, in campo friggitrici senza olio, al miglior prezzo presenti sul mercato attuale? Gli store online, ma anche gli esercizi commerciali fisici, mettono a disposizione un’ampia offerta all’interno della quale abbiamo cercato di estrarre le offerte più economiche ad alta qualità.

Princess Digital Aerofryer XL 182020

Tra le migliori friggitrici senza olio disponibili all’acquisto sul mercato si trova il modello Princess Digital Aerofryer XL 182020, rendendo possibili diversi processi termici oltre alla cottura per grigliare, cuocere e arrostire. L’odierna promozione prevede un prezzo in offerta a 89,90 euro, integrando una capacità di 3,2 litri, sotto una combinazione di aria calda e temperatura conferendo alle preparazioni lo stesso sapore nel rispetto delle calorie. Il cestello si dimostra estraibile con un rivestimento antiaderente, la possibilità di scelta tra otto diverse programmazioni, dimostrandosi maggiormente funzionale in modeste dimensioni dal punto di vista della cottura croccante.

Habor 5.5L Friggitrice ad Aria

Il modello Habor 5.5L Friggitrice ad Aria presenta una fascia di costo a 128,99 euro, integrando una manopola e un touchscreen LCD, vantando pulsanti intelligenti e innovativi rispetto alle macchine tradizionali. Il dispositivo consente di cucinare gli alimenti sia senza olio aggiunto, sia sotto minime quantità a seconda delle proprie esigenze, optando tra 7 diverse programmazioni di base, fino all’80% di grassi in meno al termine della cottura.

La capacità della friggitrice vanta 5,5 litri di capienza maggiormente idonei per le famiglie a nucleo più numeroso da 5/8 persone in un solo utilizzo. Tra le altre funzionalità del macchinario anche la funzione dell’isolamento termico di 120 minuti e la preselezione di memoria. Ogni parte removibile della friggitrice può essere sottoposto al lavaggio in lavastoviglie. La cottura degli alimenti si presenta del tutto simile alla tradizionale frittura, sotto l’esigenza di dover girare manualmente i cibi evitando di caricare eccessivamente il cestello.

Friggitrice Senza Olio Multifunzione VPCOK

Il modello Friggitrice Senza Olio Multifunzione VPCOK presenta una fascia di costo a 138, 99 euro, sotto l’innovativo design delimitando la quantità di olio necessaria dell’80% nel rispetto della salute dell’organismo. La struttura presenta un filtro di ventilazione e una chiusura semplice da utilizzare, mantenendo intatte le proprietà nutritive degli alimenti e l’umidità. Oltre agli 8 diversi programmi di impostazione il pannello di controllo digitale touch consente di velocizzare qualsiasi richiesta e necessità da parte dell’acquirente, comprendendo una serie di accessori all’interno della confezione di acquisto quali: teglia da forno, gabbia per grigliare, grill a doppio uso, utensili rotanti da barbecue e clip, forchetta rotante, oltre alla garanzia pari a 12 mesi, compreso il servizio soddisfatti o rimborsati.

La potenza ad alto livello della friggitrice senza olio conferma l’ottima qualità prezzo senza evidenziare traccia di difetti o mancanze, dimostrandosi in grado di resistere anche alle lunghe cotture e agli utilizzi frequenti. Particolarmente versatile anche sotto la necessità di preparazioni differenti rispetto alla frittura, andando a soddisfare i bisogni di più persone in un unico ciclo di cottura. Il pacco di consegna del prodotto si presenta grande, in riferimento alle proporzioni, rispettando i tempi di consegna tramite ordinazione store online.

Maxx Airfryer – Friggitrice ad aria calda Air-Fryer

Il modello Maxx Airfryer – Friggitrice ad aria calda Air-Fryer presenta una fascia di costo pari a 145,00 euro, sotto una capienza di ben 12 litri, ideale per le grandi preparazioni, sotto una potenza di 1600 watt, ottima per friggere, gratinare, arrostire, cuocere, grigliare e scongelare i diversi cibi. Il timer consente di programmare cotture fino a 60 minuti, evitando il rilascio di odori spiacevoli, dimensioni pari a 32 x 34 x 37 cm, un peso complessivo del prodotto di 8,4 litri, mostrando un ottimo rapporto qualità prezzo. La friggitrice funziona senza impiego di olio, ma anche integrando una minima quantità sufficiente ad un solo cucchiaio, rendendo l’assunzione degli alimenti idonea anche ai soggetti sotto dieta ipocalorica.

Come si utilizza la friggitrice senza olio e altri consigli utili

Come si utilizza la friggitrice senza olio? La domanda potrebbe non apparire del tutto scontata in presenza di un primo acquisto da parte di acquirenti inesperti. Ogni modello comprenderà dimensioni e funzionamenti differenti, nel caso delle manopole manuali oppure del display touchscreen. Il funzionamento di questo macchinario innovativo si basa sul raggiungimento delle temperature elevate all’interno della camera di cottura dovrà essere inserito il cibo.

L’uniformità del calore all’interno della camera di cottura consente l’eliminazione dell’olio, relegandola nella maggior parte dei casi ad un solo cucchiaio, provvedendo ai medesimi processi termici dati dalla frittura tradizionale, attivandosi al momento dell’avvio del pulsante di accensione e della selezione del programma. Dal punto di vista dei vantaggi le friggitrici senza olio escludono la necessità di cospicue quantità di prodotto, dimostrandosi idonee anche per i soggetti sotto regimi alimentari ipocalorici strettamente controllati.

Dal punto di vista degli svantaggi le friggitrici senza olio presentano un maggior consumo di elettricità, sotto l’esigenza di optare per brand e modelli a consumi innovativi, sulla scia di quanto proposto odiernamente anche dalle aziende Philips e De’Longhi. Il macchinario non si presenta inoltre adatto alla cottura dei cibi pastellati, fatta eccezione per le impanature e le pastelle più leggere evitando il rischio di un distacco durante il processo termico di cottura. Le preparazioni surgelate di origine industriale non presentano alcun rischio sotto tale punto di vista, dimostrandosi un’ottima alternativa.

Oltre alla frittura il dispositivo potrà essere utilizzato per grigliare, cuocere risotti e torte, torte salate e dolci, alimenti impanati e pastellati surgelati, comprendendo la cottura al forno, grill, la cottura arrosto. La maggior parte degli acquirenti tende ad abbandonare le friggitrici tradizionali optando per una versione innovativa priva di olio, nonostante un maggior consumo di potenza elettrica, in riferimento alla salute dell’organismo, del bilanciamento delle calorie e del fabbisogno giornaliero, sotto un effetto del tutto simile alle preparazioni standard seguendo attentamente i programmi e le temperature più idonee.

Sending
User Review
0 (0 votes)

Lascia un commento