Le migliori Cantinette per Vino: come sceglierle, classifica e prezzo

Quando non si può provvedere alla realizzazione di una cantina per la conservazione del vino è possibile avvalersi di una soluzione più economica, dalle dimensioni compatte, adattabili a qualsiasi abitazione: stiamo parlando delle cantinette per vino! Moltissimi amanti delle bottiglie più pregiate, ma anche i semplici appassionati, possono optare per una cantinetta per vino trasportabile, all’occorrenza, anche in viaggio.

Una cantinetta per vino non può sostituire le temperature e lo spazio presente all’interno di una cantina tradizionale, ma si dimostra una delle soluzioni più immediate e concrete da prendere in considerazione quando non si dispone dello spazio necessario. Come scegliere le migliori cantinette per vino? Andiamo a scoprire tutti i dettagli all’interno di questa guida!

Come scegliere una cantinetta per vino

Per conservare al meglio le bottiglie di vino, in particolar modo se si tratta di lotti pregiati, è quello di avvalersi di uno spazio a loro dedicato come le classiche cantine. A livello casalingo non risulta sempre possibile provvedere alla creazione di uno spazio da dedicare all’allestimento della cantina, basti pensare alla metratura ridotta degli appartamenti e all’assenza della disponibilità di fondi. Come raggirare l’ostacolo in questo caso?

Si può scegliere di acquistare una cantinetta per vino, supportata da un sistema di raffreddamento idoneo aggiuntivo oltre al frigorifero. A differenza della refrigerazione casalinga dedicata alla conservazione degli alimenti la cantinetta per vino è progettata specificatamente per rispondere alle necessità di questa nota bevanda, tra le più amate in Italia ma anche nel resto del mondo. In commercio si possono reperire diversi modelli, dalle caratteristiche e dalle ampiezze specifiche per rispondere alle necessità più disparate, dimostrandosi particolarmente facili da gestire.

La cantinetta per vino si dimostra inoltre versatile dal punto di vista del design e può essere trasformata anche in un completo d’arredo grazie alle sembianze del tutto adattabili alla forma di un mobiletto. Lo stoccaggio dei vini, dal punto di vista della conservazione nel lungo periodo di tempo, può essere conservato in frigorifero per un breve periodo di tempo, mentre in caso di lunghi periodi è necessario munirsi di una soluzione in grado di assicurare una temperatura costante.

Le cantinette per vini sono progettate per resistere alle fluttuazioni causate dal frequente utilizzo del frigorifero tradizionale, al quale si rende necessario accedere anche per altri alimenti e bevande. Per scegliere la migliore cantinetta per vino è necessario comprendere a fondo il suo funzionamento,la tipologia di raffreddamento supportata, analizzando nel dettaglio anche le dimensioni che dovranno andare a contenere tutte le bottiglie che si desiderano conservare.

Tipologie di raffreddamento termoelettrico e raffreddamento a compressore

Le cantinette per vino presentano due differenti tipologie di raffreddamento. In questo caso si parla di raffreddamento termoelettrico e raffreddamento a compressore. Al momento dell’acquisto si rende quindi necessario valutare anche questo aspetto, sia dal punto di vista della conservazione dei vini, sia dal punto di vista della parte economica.

  • Raffreddamento termoelettrico: in questo caso la cantinetta per vino presenta un sistema di raffreddamento del tutto similare a quello che si trova nei comuni frigoriferi di casa. Dal punto di vista uditivo questo sistema si dimostra più rumoroso, ma maggiormente economico per quanto riguarda la spesa complessiva.
  • Raffreddamento a compressore: le cantinette per vino con questo sistema integrano al loro interno una disposizione a camere, per il mantenimento della temperatura del prodotto più ecologica dal punto di vista ambientale, silenziosa per quanto riguarda il rumore, ma anche più onerosa dal punto di vista dei costi.

Nella maggior parte dei casi le cantinette per vino si dimostrano piuttosto stabili annullando il rischio di vibrazioni per un consumo relativamente basso per quello che riguarda l’utenza elettrica. Le cantinette per vino a raffreddamento termoelettrico non possono tuttavia contenere grandi quantità di lotti e non devono essere collocate in direzione dell’esposizione solare in assenza di un supporto dato dall’aria condizionata.

Le cantinette per vino a raffreddamento a compressore possono essere utilizzati in modo simile al funzionamento di un frigorifero tradizionale, ma possono presentare livelli più alti di vibrazioni e consumi elettrici rispetto al sistema termoelettrico. Dal punto di vista delle prestazioni complessive una cantinetta per vino a compressore risulta la scelta migliore.

Materiali di realizzazione e design

Le cantinette per vino possono trasformarsi in veri e propri complementi d’arredo per impreziosire la propria realtà domestica e adattarsi ai gusti personali di ogni singolo acquirente. Si può quindi scegliere di puntare su un modello realizzato in legno per ricreare un effetto più tradizionale legato alle botti antiche per la conservazione del vino, oppure una versione decisamente più moderna rivestita in metallo, dotata di luci a Led e funzioni digitali.

Le migliori cantinette per vino in vendita al miglior prezzo

Il modo migliore per acquistare la cantinetta per vino che meglio si adatta alle proprie esigenze è quello di valutare più offerte tra negozi, siti ufficiali delle aziende produttrici e digital store come Amazon. Online si possono trovare diverse offerte promozionali, attive periodicamente, senza rinunciare alle performance e alla qualità dei materiali di realizzazione e sistema di raffreddamento. Andiamo a riportare di seguito la nostra personalissima classifica a riguardo delle migliori cantinette per vino.

La Sommelière LSDZ33

Una delle cantinette per vino tra le più acquistate sullo store digitale Amazon è il modello La Sommelière LSDZ33, acquistabile ad un prezzo medio-alto pagabile anche in comode rate mensili. La cantinetta si presenta in 2 zone: una superiore dedicata alla conservazione del vino rosso ad una temperatura compresa tra i 12 e i 18 °C; una parte inferiore dedicata alla conservazione del vino bianco e rosato ad una temperatura compresa tra i 5 e i 14 °C.

La cantinetta per vino presenta una capienza pari a 15 bottiglie nel vano superiore e 18 bottiglie in quello inferiore. Il modello include anche 4 ripiani interni realizzati in legno di faggio, un un sistema anti-vibrazione, una tipologia di vetro anti-UV, un tasso di umidità compreso tra il 50 e l’80%, una luce a Led bianca interna, un consumo energetico di 0,76 kWh pari a 24 ore.

La Sommelière LSDZ33 cantina vino Libera installazione Nero 33 bottiglia/bottiglie Cantinetta vino...
  • Cantinetta per vino multitempo: per amanti del vino, questa cantina per vino a 2 zone garantisce la conservazione ideale della vostra collezione. La temperatura...
  • La vostra cantina di servizio – Questa cantina per vino 18 bottiglie + 15 bottiglie può ospitare 15 bottiglie in zona superiore (rosso) e 18 bottiglie in...

Tristar WR-7516 Cantinetta per Vino Refrigerata

Altra versione che si può trovare su Amazon è Tristar WR-7516 Cantinetta per Vino Refrigerata, dal prezzo variabile a seconda della capienza suddivisa in: 8, 12 oppure 16 bottiglie. Nella versione massima da 16 bottiglie la struttura contiene una capacità fino a 48 litri, una classe energetica B per consumi ridotti, un sistema di raffreddamento fino a 14 gradi. Le dimensioni si dimostrano ridotte e compatte (49 x 42 x 52 cm), supportate dalla presenza di un  display LED, sistema touchscreen, indicatore di temperatura.

Tristar WR-7516 Cantinetta per Vino Refrigerata, Adatta per 16 Bottiglie, Classe Energetica B, 48...
  • La cantinetta contiene fino a 16 bottiglie con una capacità di 48 litri
  • Classe energetica B: consumi ridotti

Candy CCV 150 SKEU Cantinetta

Anche Candy CCV 150 SKEU Cantinetta può essere acquistata ad un prezzo promozionale particolarmente vantaggioso all’interno dello store online Amazon. La capacità massima del modello può contenere fino a 42 bottiglie da 0,75 litri ciascuna, supporta una temperatura compresa tra i 7 e i 18 gradi, una porta a vetri, suddivisa in 6 ripiani e un vano portabottiglie inferiore.

Candy CCV 150 SKEU Cantinetta, Capacità 41 Bottiglie Bordolesi, LED, Nero
  • Cantinetta vino
  • Capacità 41 bottiglie da 0,75 l (bottiglie bordolesi)

Klarstein Vivo Vino 26 – Frigorifero Per Vini e Bevande

Il modello Klarstein Vivo Vino 26 – Frigorifero Per Vini e Bevande può essere acquistato ad un prezzo medio-alto sullo store digitale Amazon. Questa versione presenta una capacità massima di 88 litri per uno stoccaggio fino a 26 bottiglie di vino, adattabile anche ai settori ristorativi professionali. La cantinetta per vino appartiene alla classe energetica B, di basso consumo, regolabile dal punto di vista della temperatura tra i 5 e i 18 °C, dotata di 6 ripiani interni.

Klarstein Vivo Vino 26 - frigorifero per vini e bevande, 88 L, 26 bottiglie, funzionamento...
  • La cantinetta Vivo Vino di Klarstein, con una capacità di 88 litri per lo stoccaggio di 26 bottiglie di vino, è il prodotto compatto ed elegante per la tua...
  • L'appartenenza alla classe di efficienza energetica B della cantinetta frigo Klarstein la rende un prodotto eco-friendly. Grazie al doppio sportello in vetro,...

Come si utilizza una cantinetta per vino e consigli utili

Le cantinette per vino sono un’ottima alternativa alle cantine tradizionali per provvedere alla conservazione delle propri bottiglie preferite. I nuovi modelli integrano pannelli touchscreen grazie ai quali impostare la temperatura di raffreddamento a seconda delle diverse varietà della bevanda. Anche gli acquirenti che si avvicinano per la prima volta all’utilizzo delle cantinette per vino non sembrano incontrare particolari difficoltà.

In caso di dubbi e perplessità è possibile visionare il manuale di istruzioni che si trova presente all’interno della confezione di acquisto. Al momento della scelta si deve tenere conto del sistema di raffreddamento del prodotto, dei relativi costi, della capienza e dell’eventualità di posizionamento ad incasso della cantinetta, particolarmente utile per camuffarsi tra l’arredamento casalingo.

Le cantinette per vino possono essere utilizzate anche a livello professionale in ambiti ristorativi come hotel e ristoranti per sopperire alla mancanza di uno spazio dedicato alla cantina. Rispetto ai comuni sistemi di raffreddamento come il frigorifero di casa le cantinette presentano performance decisamente migliori atte a conservare al meglio la qualità anche dei vini più pregiati.

Acquisto, recensioni e prezzo

Per acquistare una cantinetta per vino occorre rivolgersi direttamente all’azienda produttrice, negozi specializzati dislocati sul territorio, oppure siti di e-commerce online come Amazon dove approfittare periodicamente di offerte promozionali. I prezzi delle cantinette per vino variano a seconda delle dimensioni, della capienza, del sistema di raffreddamento, anno di immissione in commercio e marca.

Le cantinette per vino possono essere acquistate a partire dai 200 euro in su, salvo offerte periodiche limitate nel tempo. Optando per un acquisto online è possibile accedere anche alle opinioni e recensioni pubblicate direttamente dagli acquirenti che hanno testato con mano il prodotto. In questo caso si rende necessario valutare attentamente anche le caratteristiche tecniche della cantinetta per vino, il suo peso complessivo e la classe energetica di consumo.

Sending
User Review
5 (1 vote)

Lascia un commento