Griglie elettriche: guida alla completa all’acquisto, prezzi, opinioni e recensioni sui modelli migliori

Grazie alla griglia elettrica è possibile trasformare il proprio dispositivo casalingo in un barbecue portatile da utilizzare all’aperto. La griglia elettrica si adatta inoltre a diverse cotture sane di alimenti quali carne, pesce e verdure, con un tipico retrogusto affumicato. A differenza delle griglie tradizionali la versione elettrica può adattarsi anche agli spazi più angusti, sia all’interno che all’esterno della propria abitazione.

L’alternativa migliore ai barbecue tradizionali è rappresentato proprio dalla scelta di una griglia elettrica, disponibile odiernamente in commercio sotto differenti fasce di costo e dimensioni. Le griglie elettriche si dimostrano semplici da utilizzare e pulire, raggiungendo la temperatura ideale in pochi minuti dall’accensione. Tra i modelli più performanti, presenti sul mercato odierno, si trovano: Severin, De’Longhi e Ariete. All’interno di questa nuova guida andiamo quindi a scoprire tutte le caratteristiche da valutare al momento dell’acquisto di una nuova griglia elettrica.

Come scegliere i migliori modelli di griglia elettrica

La griglia elettrica è lo strumento ideale per chi non possiede lo spazio necessario per l’installazione di un barbecue tradizionale. Oltre alle dimensioni la cottura alla griglia di diversi alimenti, carne, pesce e verdure, permette di ridurre l’apporto calorico relativo soprattutto ai grassi presenti. Tale processo termico si dimostra ideale per la salute, ma adatto anche per realizzare ricette gustose senza produrre una quantità eccessiva di odori e fumi.

Come tutti gli elettrodomestici e gli utensili da cucina anche la griglia elettrica presenta vantaggi, svantaggi e caratteristiche specifiche che devono essere valutate in fase di acquisto. Tra queste si trovano: le dimensioni complessive, la potenza, i consumi elettrici, il sistema di funzionamento, la praticità della pulizia.

Potenza delle griglie elettriche

Le griglie elettriche si basano su un sistema di alimentazione elettrico, tramite presa tradizionale. In base alle dimensioni della griglia anche la potenza si dimostra variabile, insieme al conseguente consumo energetico che in alcuni casi si dimostra piuttosto elevato, in grado di incidere sulle utenze mensili. Il funzionamento della griglia elettrica si basa su una resistenza in grado di riscaldarsi in breve tempo al momento dell’accensione. Grazie ai diversi modelli immessi in commercio anche la potenza risulta variabile da griglia a griglia, generalmente compresa tra gli 800 e i 2400 watt. 

Una potenza maggiore va ad incidere direttamente sulle tempistiche di riscaldamento del dispositivo, ma anche sui consumi elettrici. In questo caso anche le dimensioni della griglia si dimostrano particolarmente importanti. Una superficie ampia presenta minori tempi di riscaldamento rispetto ad una griglia dalla superficie più piccola. Al momento dell’acquisto è quindi fondamentale soffermarsi sulle dimensioni e sull’utilizzo che se ne intende fare. Una potenza da 2000 watt si dimostra un ottimo compromesso tra consumi ed efficienza.

Accessori delle griglie elettriche

Nella maggior parte dei casi, insieme alla griglia elettrica, vengono forniti anche alcuni accessori dedicati al suo funzionamento. La presenza di più accessori va ad incidere sul costo complessivo della griglia scelta, ma può risultare di grande utilità in sede di utilizzo. La maggior pare delle griglie elettriche più performanti integrano un termostato per la rilevazione e regolazione della temperatura raggiunta. I modelli più professionali sono inoltre dotati di un sistema di regolazione dell’altezza, utile per cuocere in modo uniforme diverse tipologie di alimenti.

Le griglie elettriche a superficie più grande vantano la presenza di due fuochi separati, una caratteristica fondamentale per ridurre i consumi elettrici in caso di minori quantità di alimenti da sottoporre a cottura. Diversi modelli comprendono all’interno della confezione di acquisto anche un pratico e comodo coperchio, utile per mantenere calde e morbide le preparazioni.

Strutture e tipologie di griglie elettriche

Un’altra caratteristica fondamentale da prendere in considerazione in fase di acquisto è rappresentata dalla struttura e dalle differenti tipologie di griglie elettriche. In questo caso la maggior parte delle griglie ad alimentazione elettrica si suddivide in:

  • Struttura da tavolo: tra le versioni più comode che possono essere disposte anche sul tavolo della cucina, in spazi ridotti. L’unica necessità, per quanto riguarda la superficie, è la necessità di una struttura piana senza inclinare la griglia in fase di utilizzo.
  • Struttura con quattro gambe: tra le versioni più simili che ricordano in tutto e per tutto il barbecue classico. Questa versione integra quattro gambe di appoggio e, nella maggior parte dei casi, anche una struttura sottostante dove riporre gli accessori dedicati. L’unico svantaggi di questa struttura consiste nella difficoltà di trasporto fuori casa.

Raccogli grasso e praticità

Oltre alle specifiche sopra elencate è importante valutare anche la presenza del raccogli grasso in fase di cottura, analizzando la praticità di trasporto, utilizzo e pulizia. Rispetto alle griglie classiche la versione elettrica presenta un sistema di pulizia più complicato, mentre si rende necessaria la presenza del raccogli grasso sciolto dagli alimenti, meglio se estraibile. Per quanto riguardano i materiali è invece preferibile optare per il metallo, più semplice da sgrassare rispetto alle versioni in plastica.

Le migliori griglie elettriche in vendita al miglior prezzo

Scegliere una nuova griglia elettrica richiede la necessità della valutazione di una serie di elementi specifici, dalle dimensioni, alla potenza, ai consumi elettrici, alla praticità dell’eventuale esigenza di trasporto e pulizia. All’interno dei paragrafi successivi andiamo quindi ad elencare una serie di griglie elettriche, tra le più performanti presenti in commercio suddivise per marche e fasce di costo.

Griglie elettriche Ariete

Uno dei modelli più venduti del momento è Ariete 723 Party Grill Bistecchiera Barbecue Elettrico da Tavolo, attualmente disponibile all’acquisto all’interno dello store digitale Amazon ad un prezzo vantaggioso. Questa versione si presenta l’ideale per gli amanti del barbecue casalingo, adatta anche per essere utilizzata in balcone e come bistecchiera. Il vassoio raccogli grasso inferiore permette di minimizzare al massimo gli odori, semplificando le operazioni di pulizia. La superficie di cottura della griglia presenta dimensioni contenute di 41,5 x 24 cm, per un peso di soli 2 kg. La griglia non presenta difetti o svantaggi di utilizzo come confermano la maggior parte delle recensioni pubblicate dagli acquirenti.

Ariete 723 Party Grill Bistecchiera Barbecue Elettrico da Tavolo, Termostato Regolabile, Vassoio...
  • Party grill è la griglia per barbecue perfetta per realizzare deliziose grigliate in casa o sul balcone
  • Party Grill è anche una potente bistecchiera per grigliare la carne alla perfezione

Un’altra versione di griglia performante è il modello Ariete 760 La Grigliata Griglia Elettrica e Bistecchiera per Barbecue, disponibile all’acquisto presso lo store digitale Amazon ad un prezzo medio. Questa versione integra un coperchio per il mantenimento del calore post-cottura e una migliore conservazione della carne ma anche delle verdure, realizzato in vetro temperato. La griglia vanta inoltre la presenza di una doppia piastra a zone, con fori per il drenaggio dei liquidi e del grasso, ideale per le cotture sane e la praticità delle operazioni di pulizia. Ariete 760 non presenta difetti o svantaggi come confermato dalla maggior parte degli acquirenti.

Offerta
Ariete 760 La Grigliata Griglia Elettrica e Bistecchiera per Barbecue, Doppia Piastra Liscia e...
  • Cottura ottima: prepara gustose grigliate di carne, pesce e verdure dai sapori e profumi irresistibili
  • Modalità forno: il coperchio removibile in vetro temperato trasparente permette di arrostire alla perfezione tutti gli alimenti

Della stessa marca troviamo anche il modello Ariete 732 Churrasco Grill Barbecue, disponibile sullo store digitale Amazon ad un prezzo medio promozionale. Questa versione vanta una potenza ottimale fissata a 2.000 W, dimensioni medie complessive pari a 44,5 x 27,3 cm, un peso di 2,46 kg. La griglia elettrica presenta un sistema di funzionamento semplificato tramite il pulsante on/off, una regolazione della temperatura, una vaschetta dedicata alla raccolta dei liquidi e dei grassi prodotti durante la fase di cottura. Il sistema di funzionamento del dispositivo permette di scegliere una cottura a griglia semplice oppure a doppio grill. Ariete 732 non presenta particolari difetti o svantaggi di cottura, come confermato dalla maggior parte delle recensioni pubblicate dagli acquirenti, con la possibilità di rimuovere il grill per semplificare le operazioni di pulizia compreso il vassoio anti-goccia anch’esso completamente removibile.

Offerta
Ariete 732 Grill Da tavolo Elettrico 2000W Nero, Argento
  • Potenza: 2000 W
  • Dimensione della griglia: 44,5 x 27,3 cm

Griglie elettriche Severin

Tra le migliori griglie elettriche di questa marca troviamo il modello Severin PG 1511 Barbecue-Grill elettrico, disponibile all’acquisto presso lo store digitale Amazon ad un prezzo promozionale vantaggioso. Questa versione riduce gli odori e i fumi rilasciati durante la cottura dei diversi alimenti, grazie all’abbinamento con l’aggiunta dell’acqua sul fondo della struttura. La griglia cromata si dimostra estraibile e facile da pulire, completa di microinterruttore di sicurezza in grado di disattivarsi autonomamente al momento dell’estrazione della superficie di cottura. Il modello integra la presenza di un termostato regolabile e una potenza a 2300 Watt, senza particolari difetti o svantaggi di utilizzo.

Offerta
Severin PG 1511 Barbecue-Grill elettrico, 2300W, Nero
  • Bassa generazione di odori e fumo grazie all'utilizzo di una griglia riempita con acqua
  • Griglia cromata estraibile ed elemento riscaldante per una facile pulizia

In alternativa alla versione precedente si può optare per l’acquisto del modello Severin PG 2791 Barbecue-Grill 2500W, in vendita sullo store digitale Amazon ad un prezzo promozionale. Questa versione si dimostra compatta in dimensioni di 41 x 26 cm, integrando una vaschetta di raccolta per l’acqua e una superficie estraibile per la semplificazione delle operazioni di pulizia. Severin PG 2791 è dotata di un termostato regolabile e una spia luminosa di accensione, oltre ad un sistema di riduzione dei fumi e degli odori.

Severin PG 2791 Barbecue-Grill 2500W, 41x26 cm, colore: Nero
  • Griglia e vaschetta per l´acqua estraibili per una più facile pulizia
  • Griglia cromata regolabile in altezza su due posizioni

Griglie elettriche DeLonghi

Una delle versioni più performanti di griglia elettrica è il modello De’Longhi BQ80 Barbecue elettrico con griglia, disponibile all’acquisto presso lo store digitale Amazon ad un prezzo promozionale vantaggioso. Questa versione è dotata di 3 differenti regolazioni, per una potenza massima in grado di raggiungere i 2.450 watt. Il dispositivo presenta una superficie girevole realizzata in acciaio inox, per una scocca e un’impugnatura realizzata invece in materiale termoisolante. L’interruttore di accensione e spegnimento è dotato di un indicatore di funzionamento, oltre alla presenza di un termostato e un microinterruttore di sicurezza, compresa una vaschetta removibile in alluminio per facilitare le operazioni di pulizia.

Offerta
De'Longhi BQ80 Barbecue elettrico con griglia, 1000/1450/2450 W, Grigio
  • Potenza 2.450 watt; 3 livelli di potenza
  • Doppia griglia girevole brevettata in acciaio inox

In alternativa al modello precedente si può optare per l’acquisto della versione De’Longhi BQ60 Barbecue elettrico con griglia, disponibile all’acquisto sullo store digitale Amazon ad un prezzo medio conveniente. Questa versione integra una superficie maggiore dedicata alla cottura di più alimenti, in dimensioni pari a 28×27 cm. Il modello comprende anche una griglia a doppia rotazione per evitare di danneggiare e spezzare i cibi in fase di cottura, antiaderente e semplice da pulire. La vaschetta removibile in alluminio permette la raccolta dei liquidi e del grasso a minor assorbimento, mentre i materiali di realizzazione della griglia in acciaio inox assicurano una maggior durata e resistenza del prodotto. La griglia non presenta particolari difetti o svantaggi, come confermato dalla maggior parte delle recensioni pubblicate dagli acquirenti.

De'Longhi BQ60 Barbecue elettrico con griglia
  • Grande superficie per grigliate (28x27 cm)
  • Griglia a doppia rotazione per girare facilmente il cibo senza rovinarlo.

Griglie elettriche: differenze tra una bistecchiera e un barbecue

Il sistema di cottura di una griglia elettrica non può essere paragonato a quello di una bistecchiera o barbecue tradizionale. In fase di acquisto di una griglia a funzionamento elettrico è bene tenere a mente questa differenza, basandosi soltanto sulle caratteristiche sopra descritte. La griglia elettrica si dimostra in grado di provvedere alla cottura di diversi alimenti, dalla carne, al pesce, alle verdure, a spessore non eccessivamente alto. L’eventuale presenza di due superfici separate si adatta invece alla cottura contemporanea di due differenti tipologie di alimenti, un particolare che può rivelarsi particolarmente pratico. La griglia elettrica non si adatta quindi alle cotture delle bistecche di grandi dimensioni.

Rivestimento della griglia elettrica: quale scegliere

Il rivestimento migliore per una griglia elettrica è rappresentato dalla tipologia antiaderente, grazie alla quale gli alimenti evitano di attaccarsi alla superficie di cottura. Il rivestimento antiaderente si dimostra tuttavia più delicato da pulire, motivo per il quale sono sconsigliati prodotti aggressivi e l’utilizzo di pagliette abrasive. La patina antiaderente richiede cure particolari per resistere nel corso del lungo periodo.

Guida all’utilizzo delle griglie elettriche e consigli utili

Le griglie elettriche presentano un sistema di funzionamento piuttosto semplice, adatto a qualsiasi acquirente. La griglia elettrica richiede la necessità di un collegamento alla presa di corrente tradizionale, l’attivazione e la disattivazione delle sue funzionalità tramite i pulsanti dedicati. Nella maggior parte dei modelli si rende necessario aggiungere un quantitativo sufficiente di acqua all’interno della vasca di raccolta, per favorire la cottura dei diversi alimenti e la raccolta dei liquidi e del grasso.

Una volta aggiunta l’acqua necessaria è sufficiente attivare il pulsante di accensione e attendere il riscaldamento della superficie di cottura, per il quale si rendono necessari pochi minuti, prima di provvedere al posizionamento degli alimenti. In assenza di una superficie girevole si rende necessario girare i cibi manualmente, prestando attenzione a non danneggiarli durante l’operazione. L’eventuale presenza del termostato permette di valutare la temperatura della piastra riscaldante in qualsiasi momento, evitando un surriscaldamento eccessivo della superficie.

A seconda della tipologia di griglia elettrica scelta è possibile cucinare sia all’interno che all’esterno della propria abitazione, portando direttamente la griglia in tavola per le versioni dotate di quattro piedi in supporto. A differenza delle bistecchiere e dei barbecue tradizionali, a maggior produzione di fumi e rilascio di odori, le griglie elettriche riducono sensibilmente il rilascio di odori sgradevoli grazie all’assenza della necessità del carbone come sistema di alimentazione.

La pulizia delle griglie elettriche si dimostra piuttosto semplice. Una volta lasciata raffreddare la superficie di cottura e la vaschetta di raccolta dei liquidi e del grasso è possibile estrarre le parti removibili e lavarle direttamente sotto l’acqua corrente, oppure in lavastoviglie. L’unico accorgimento in questo caso è dato dalla necessità di non utilizzare prodotti di pulizia aggressivi e pagliette abrasive che potrebbero danneggiare la superficie antiaderente di cottura.

Anche le dimensioni complessive della griglia elettrica possono presentare vantaggi e svantaggi da valutare in fase di acquisto. Dimensioni eccessivamente ridotte non si adattano alle grigliate numerose, mentre dimensioni eccessivamente grandi possono comportare un consumo maggiore di elettricità, occupando uno spazio maggiore di posizionamento in caso di preparazioni ridotte. Le griglie elettriche più grandi si rendono particolarmente adatte alle cotture delle verdure, a maggior dispendio di tempo e calore rispetto al pesce e alla carne.

Infine, anche il design e i materiali di realizzazione della griglia elettrica, possono influenzare la scelta di acquisto. La maggior parte dei modelli è realizzata in lega di alluminio e acciaio inox. Entrambi i materiali si dimostrano resistenti all’usura, a differenza della plastica, ma possono risultare freddi e informali a impatto estetico. Generalmente, le griglie elettriche, presentano una doppia colorazione tipica dell’acciaio e delle parti di supporto nere, spesso di plastica rigida o multi-materiali.

Griglie elettriche: opinioni e prezzi

La maggior parte delle griglie elettriche può essere acquistata presso i rivenditori di casalinghi specializzati dislocati sul territorio, ma anche supermercati tra i più riforniti. In alternativa si può ricorrere all’acquisto delle griglie elettriche anche tramite gli store digitali, come Amazon, dove approfittare delle diverse offerte promozionali periodiche, ammortizzando i costi relativi alle spese di spedizione per tutti gli abbonati al servizio annuo di Amazon Prime.

In caso di acquisto online è importante verificare l’eventuale presenza disponibile del reso del prodotto in caso di guasti e malfunzionamenti, generalmente fissata a 30 giorni dall’acquisto. In fase di acquisto può rivelarsi utile visionare anche le opinioni e recensioni pubblicate dagli acquirenti che hanno testato con mano l’efficacia della griglia elettrica analizzata. I prezzi di mercato delle griglie elettriche variano a seconda dei diversi modelli e versioni, ma anche delle dimensioni complessive e della potenza raggiunta. Le griglie elettriche più economiche presentano fasce di costo vantaggiose dai 29 euro in su, mentre le versioni più professionali possono arrivare ad oltrepassare anche le 100 euro. 

Le griglie elettriche più performanti vantano la presenza di tutti gli accessori dedicati alla cottura, utili sia dal punto di vista di mantenimento del calore, sia dal punto di vista del processo termico. La scelta della griglia elettrica si dimostra sempre personale, ma la presenza del coperchio assicura una cottura omogenea spesso difficile da ottenere in sua assenza. Il coperchio permette di ottenere una migliore diffusione del calore e della temperatura, evitando il rischio di bruciare la superficie degli alimenti trattati, trattando nello stesso momento diverse tipologie di prodotti senza alternarne il gusto, il sapore e la cottura.

Sending
User Review
0 (0 votes)

Lascia un commento