Carriola: guida all’acquisto, caratteristiche, opinioni e prezzi delle migliori

La carriola, chiamata anche cariuola, è un attrezzo immancabile all’interno della maggior parte delle proprietà private. Grazie al suo supporto è difatti possibile trasportare diversi materiali a distanze più o meno corte. La carriola viene utilizzata soprattutto in campo edile e industriale, per il trasporto del calcestruzzo e dei materiali di lavorazione. A livello casalingo la carriola può essere utilizzata per carichi leggeri o pesanti, per trasportare legna, terriccio e via elencando.

L’invenzione della carriola è, ad oggi, ancora sconosciuta, nonostante i riferimenti che la collocano come uno strumento già attivo in epoca Greca antica. Tecnicamente la carriola è una leva di secondo tipo, utile per trasportare a mano oggetti e materiali. Esteticamente la carriola è composta da una ruota, due manici e due piedistalli. Grazie alla presenza dei piedistalli non è necessario trovare un punto d’appoggio al momento del suo inutilizzo.

La carriola è del tutto in grado di rimanere in posizione eretta grazie al supporto della ruota e dei piedistalli. A seconda dei modelli presenti sul mercato la carriola vanta una vasca interna di dimensioni differenti, generalmente comprese tra una capacità di capienza da 80-100 litri. Tra i mezzi manuali dediti all’utilizzo privato e professionale la carriola rientra sicuramente in quelli d’eccellenza più semplici e più sfruttati.

Per comprende a fondo tutte le sue caratteristiche si rende necessaria una guida all’acquisto, come quella proposta oggi. Prosegui la lettura per scoprire tutte le diverse tipologie di carriola disponibili all’acquisto destinate a molteplici utilizzi!

Come scegliere la migliore carriola

Se stai pensando di acquistare la tua prima carriola, oppure sostituire lo stato in usura di quella vecchia, è necessario valutare a fondo non soltanto il prezzo ma anche le sue caratteristiche tecniche. La carriola tradizionale è composta da due manici per il trasporto, una ruota simile a quelle presente sugli scooter con cilindrata 50, una vasca dove raccogliere i materiali e gli oggetti da trasportare e due supporti che la rendono autonoma in posizione eretta.

In antichità la carriola sembra essere stata sfruttata sin dal 400 a.C., ma sulla sua origine esatta si trovano diverse teorie e leggende metropolitane. La carriola è tecnicamente associata ad una leva di secondo tipo. La ruota viene posizionata al di sotto della vasca centrale, al centro della struttura. I manici altro non rappresentano che il prolungamento delle stanghe parte dell’asse della ruota. La vasca di contenimento viene anche denominata ‘cassone’ o ‘contenitore’, realizzato in lamiera di acciaio oppure in materiali plastici.

Le carriole con una vasca di contenimento più ampia, dalla capacità di circa 100 litri, vengono normalmente utilizzate per scopi privati come il giardinaggio e le attività di trasporto casalingo. In campo edile l’utilizzo della carriola spetta soprattutto ai ‘carriolanti’, ossia ai manovali dediti al trasporto di mattoni, cemento, etc. Nonostante le sue dimensioni ridotte la carriola mantiene un ottimo equilibrio tra la capacità di peso trasportabile e la sua stabilità in movimento.

Le capienze medie del cassone possono arrivare a reggere il peso di circa 250 kg di malta in ambito edile, supportati nelle esecuzioni dei movimenti dalla ruota centrale. La carriola presenta inoltre uno svuotamento per ribaltamento laterale e frontale del mezzo. A seconda delle varie forme della vasca, o cassone, la carriola assume diverse denominazioni (ad esempio la carriola italiana, francese, tedesca, inglese, americana e così elencando).

Grazie alla carriola si possono trasportare materiali a mano anche su terreni poco stabili, come i ponti utilizzati nell’edilizia, oppure i diversi terreni agricoli. Scegliere la carriola più indicata alle proprie esigenze si rende quindi necessario in fase di valutazione. Le carriole si suddividono in categorie e modelli specifici tra cui:

  • Carriola classica monoruota (composta da una ruota centrale, due piedistallo e due manici)
  • Carriola a due ruote assiali (quest’ultime disposte in posizione leggermente arretrata rispetto all’asse centrale per consentire manovre più semplici in terreni a stabilità inferiore)
  • Carriola a motore (tra i modelli più innovativi, sperimentata a partire dagli anni Sessanta. In questo caso è possibile scegliere tra un motore elettrico, oppure a scoppio, con l’opzione della vasca ribaltabile in completa autonomia)

La carriola, contrariamente a quanto si pensa, necessita anche di una manutenzione periodica. La pressione della ruota deve essere controllata nel medio periodo, mentre i perni devono essere lubrificati con un prodotto spray apposito. Per scegliere la migliore carriola abbiamo selezionato quattro differenti tipologie di prodotto riportate all’interno del paragrafo successivo.

Le migliori carriole in vendita al miglior prezzo

Tra le migliori proposte presenti all’interno del mercato odierno abbiamo deciso di selezionare quattro modelli, completi di scheda tecnica e descrizione. Al momento di un nuovo acquisto è necessario tenere a mente l’uso di destinazione della carriola e la capacità necessaria del piano vasca.

Monzana Carriola 100L fino a 250kg pneumatico con cerchione in acciaio vasca zincata giardino, cantiere, stalla

Il modello Monzana Carriola 100L fino a 250kg pneumatico con cerchione in acciaio vasca zincata giardino, cantiere, stalla si trova attualmente in vendita all’interno dello store online Amazon ad un prezzo vantaggioso tra i più venduti del momento. La carriola Gardebruk si rivela sin da subito un ottimo acquisto, realizzata con materiali di qualità per resistere agli utilizzi prolungati nel tempo. La carriola presenta un’alta capacità di carico, fino a 250 kg, per 100 litri di capienza. 

La vasca è realizzata in acciaio zincato, verniciata la ruota è posizionata in sede centrale, in dimensioni di 38cm, ideali per le attività di giardinaggio, ma anche per gli utilizzi edili. Tra le sue particolarità si trovano la stabilità su terreni fangosi, grazie al supporto dei cerchioni in acciaio. La carriola Gardebruk è supportata da due piedistalli e non presenta svantaggi o difetti evidenti, come confermano le testimonianze degli acquirenti.

Carriola da 100L, zincata, 200 kg di capacità di carico, ideale per lavori in giardino, trasporto,...
  • Carriola in acciaio zincato; Dimensioni: (L x l x h) 141 x 59 x 62 cm.
  • Carriola da giardino con manici gommati; capacità massima di carico: 200 kg.

Carriola Standard Verniciata Stampata con Ruota Pneumatica 70 litri Maurer

Il modello Carriola Standard Verniciata Stampata con Ruota Pneumatica 70 litri Maurer si trova attualmente in vendita all’interno dello store online Amazon ad un prezzo vantaggioso oltre alle spese di spedizione. Questa versione a monoruota presenta una capienza della vasca ridotta, a 70 litri e si rende ideale per il trasporto di materiali e per le attività di giardinaggio, per un peso complessivo di 15 kg. La carriola è piccola, ma sufficientemente robusta e non presenta particolari svantaggi o difetti evidenti.

Gr8 Garden 2007289 – Carriola per esterni, in acciaio zincato, 65 l, per lavori di giardinaggio, colore: argento

Il modello Gr8 Garden 2007289 – Carriola per esterni, in acciaio zincato, 65 l, per lavori di giardinaggio, colore: argento si trova in vendita sullo store online Amazon ad un prezzo vantaggioso. La carriola presenta anche in questo caso una dimensione compatta, adatta soprattutto agli utilizzi casalinghi e alle attività di giardinaggio. Esteticamente la carriola monoruota vanta una verniciatura in colore acciaio, realizzata in metallo zincato per una maggiore resistenza.

Il peso massimo supportato dall’attrezzo è di 80 kg, mentre le dimensioni si estendono per 130 x 60 x 60 cm. La ruota assicura la tenuta su strada e su terreni fangosi, per un peso del mezzo a vuoto di soli 7 kg. La maggior parte delle testimonianze conferma l’assenza di svantaggi e difetti particolari.

The Walsall Wheelbarrow Company Carriola zincata

Il modello The Walsall Wheelbarrow Company Carriola zincata si trova attualmente in vendita sullo store online Amazon ad un prezzo medio. La capienza della carriola è di 85 litri, realizzata in metallo zincato, da assemblare al momento dell’arrivo. Il prodotto è ideale per eseguire lavori in giardino e il trasporto di quantità limitate di materiali. La particolarità della ruota anti-foratura azzera qualsiasi necessità di manutenzione periodica e di gonfiaggio. The Walsall Wheelbarrow Company Carriola zincata non presenta particolari svantaggi o difetti, ma non si adatta agli utilizzi da cantiere.

The Walsall Wheelbarrow Company Carriola zincata
  • 85 litri zincato carriola "British Made"
  • Ideale per tutti i lavori in giardino e intorno alla casa

Come si utilizza una carriola e consigli utili

Al momento dell’acquisto di una nuova carriola è necessario seguire il manuale delle istruzioni per assemblare correttamente tutti i pezzi. La vasca centrale deve essere assemblata alle traverse grazie alle forcelle, in modo tale da non perdere stabilità durante l’utilizzo, soprattutto su terreni sconnessi.

La ruota centrale, oppure la versione a doppia ruota, necessitano di una manutenzione periodica nella maggior parte dei casi. La capienza della vasca deve adattarsi alle differenti esigenze, così come la scelta dei materiali di realizzazione della vasca contenitrice. Il materiale della vasca è realizzato in un’unica struttura, mentre piedistalli, ruote e maniglie devono essere assemblate secondo come spiegato nelle istruzioni.

Per gli utilizzi casalinghi, come il giardinaggio e il trasporto di materiali, la carriola può presentare anche una capacità ridotta a 85 litri, mentre le esigenze di cantiere è necessario soffermarsi sui modelli a 100 litri di capacità interna. Utilizzare una carriola è piuttosto semplice in quanto si tratta di un’attrezzo da lavoro portatile. Le due maniglie assicurano la presa e il sollevamento della vasca mentre, nonostante la presenza di un sola ruota, è possibile virare la carriola in diverse direzioni.

Lo scaricamento dei materiali trasportati può avvenire sia lateralmente che frontalmente. Anche in questo caso si devono prendere in considerazione le diverse esigenze personali. In caso di necessità è possibile aggiungere alla vasca della carriola una struttura a rialzo apposita, per trasportare materiali più alti in altezza rispetto alla larghezza. In questo modo è possibile aumentare la capienza della carriola fino a 5 volte il peso iniziale. Le carriole possono essere utilizzate anche come oggetti d’ornamento esterni, ad esempio una fioriera, un ottimo metodo per riciclare un vecchio attrezzo.

Sending
User Review
0 (0 votes)

Lascia un commento