Tagliaerba elettrico: guida all’acquisto dei migliori e prezzo

Il tagliaerba elettrico è uno degli attrezzi da giardino più utilizzati. La sua realizzazione ha cambiato per sempre la cura e il mantenimento del prato nelle abitazioni private. Il tagliaerba elettrico presenta un funzionamento semplice, adatto a tutti gli acquirenti, in grado di provvedere al taglio e al mantenimento dei giardini di piccole, medie e grandi dimensioni.

In commercio i tagliaerba elettrici si suddividono in un’ampia scelta di modelli, marche, fasce di costo e caratteristiche. Dal punto di vista pratico il tagliaerba elettrico si dimostra più maneggevole e facilmente trasportabile negli spazi esterni. Le caratteristiche tecniche conservano l’originale struttura del classico tosaerba a scoppio, ma con diverse migliorie apportate.

Il tagliaerba elettrico necessita di un filo e di un’eventuale prolunga per poter essere spinto lungo il perimetro di lavorazione. Gli attacchi per le prese elettriche possono variare per forma e, proprio per questo, si rende spesso necessario munirsi anche di un adattatore universale. A differenza dei tagliaerba con motore a scoppio, le versioni elettriche non necessitano di olio e benzina e richiedono meno attenzioni dal punto di vista della manutenzione periodica.

I vantaggi di un tagliaerba elettrico sono molteplici: dalla riduzione della fatica manuale, alla potenza e perfezione di taglio. Ma come orientarsi all’interno del mercato commerciale odierno? Scegliere di acquistare un nuovo tagliaerba può dimostrarsi una decisione semplice soltanto se a conoscenza di tutte le sue caratteristiche tecniche in correlazione con lo spazio e la tipologia di prato sul quale si andrà ad utilizzare lo strumento. Per aiutarti nella scelta di un acquisto consapevole abbiamo deciso di realizzare l’odierna guida.

Come scegliere il migliore tagliaerba elettrico

Il tagliaerba elettrico si dimostra l’attrezzo da giardino, per il taglio e la cura del prato, ideale. Chiunque possegga uno spazio aperto non può fare a meno di affidarsi ad una delle diverse tipologie di tagliaerba presenti sul mercato. La versione elettrica si presta maggiormente agli spazi ridotti, per via dell’impiego del filo, il quale deve essere sempre collegato ad una presa di corrente.

All’occorrenza, su spazi più ampi, è possibile utilizzare un tagliaerba elettrico standard grazie al supporto di una prolunga. Il tagliaerba elettrico assicura una maggiore potenza, nonostante la capacità ridotta, e precisione di taglio, andando a ridurre la fatica fisica durante la spinta manuale. Per questo motivo il tagliaerba elettrico può essere utilizzato anche da qualsiasi acquirente, fatta eccezione per i bambini. Dal punto di vista economico la versione elettrica vanta prezzi competitivi sul mercato, contrariamente alle tipologie con motore a scoppio più pesanti da manovrare e più costose.

Nella maggior parte dei casi i tagliaerba elettrici presentano dimensioni ridotte e un peso relativamente contenuto. E’ importante valutare con attenzione il perimetro dell’area di lavorazione al momento dell’acquisto, ma anche la capacità di taglio del tagliaerba elettrico scelto. Un buon prodotto deve dimostrarsi in grado di provvedere ad un taglio preciso e veloce, in modo tale da ridurre i tempi di utilizzo e consumo della corrente.

L’unico dettaglio a cui prestare attenzione, durante l’utilizzo di un tagliaerba elettrico, consiste nel filo annesso. Il rischio maggiore è quello di andare incontro a tagli accidentali del filo, motivo per cui è necessario evitare nodi, pieghe, preoccupandosi di spostarlo sempre all’indietro dell’attrezzo. Per quanto riguarda l’erba invece diverse versioni dispongono di un raccoglitore posteriore che deve essere svuotato periodicamente. Nelle versioni dei tagliaerba privi di questo accessorio si può tagliare l’erba direttamente sul prato, senza preoccuparsi di doverla raccogliere successivamente.

Le caratteristiche di un tagliaerba elettrico sono piuttosto facili da individuare al momento dell’acquisto. I modelli a performance standard devono presentare almeno 1000-1500 watt di potenza, con un diametro del disco di circa 20-30 centimetri. Laddove presente anche la capacità del serbatoio di raccolta deve essere valutata con attenzione. Infine, ma non meno importante, anche le dimensioni complessive del tagliaerba e del peso rientrano nelle specifiche di valutazione.

I migliori tagliaerba elettrici in vendita al miglior prezzo

Per acquistare un nuovo tagliaerba elettrico ci si può rivolgere direttamente ai negozi di bricolage e giardinaggio, dislocati sul territorio, oppure agli store online come Amazon. In entrambi i casi si può trovare un’ampia scelta di modelli e dimensioni. Le caratteristiche tecniche citate in precedenza si rivelano particolarmente d’aiuto per individuare il rapporto qualità prezzo migliore.

A causa della presenza del filo consigliamo di rapportarsi all’acquisto di un tagliaerba elettrico per operare su spazi non eccessivamente grandi. I perimetri più ampi si adattano meglio all’impiego di robot tagliaerba, oppure tipologie simili guidabili, dall’aspetto estetico rassomigliante a quello di un mini-trattore. Di seguito proponiamo una classifica dettagliata dei migliori tagliaerba elettrici presenti in commercio.

Bosch Rotak 37 Rasaerba Elettrico

Il modello Bosch Rotak 37 Rasaerba Elettrico si trova in vendita sullo store online Amazon al prezzo promozionale di 189,53 euro (199,99 euro da listino originale). Le maniglie di questo tagliaerba elettrico si presentano lunghe, pratiche ed ergonomiche per prevenire il rischio di vesciche e irritazioni cutanee alle mani.

Questa versione integra una tecnologia del serbatoio a flusso d’aria, una lama più resistente per una maggiore precisione di taglio. Il tagliaerba pesa 11,2 Kg, per 78,5 x 40 x 47,5 cm di dimensioni totali. Come confermano le recensioni pubblicate dagli acquirenti, non si trovano difetti o svantaggi evidenti da segnalare.

Bosch 06008A4100 Rasaerba Elettrico, Generazione 4, Confezione in Cartone, 1400 W, Verde, Larghezza...
  • Tosaerba con maniglie particolarmente ergonomiche, grazie al sistema AGR e QuickClick
  • 99% di erba tosata. Tecnologia serbatoio a flusso d'aria

Alpina BL 380 E Tagliaerba elettrico

Un altro modello che vale la pena citare è l’Alpina BL 380 E Tagliaerba elettrico, attualmente in vendita sullo store online Amazon al prezzo promozionale di 78,00 euro. Questo tagliaerba presenta un motore elettrico da 1400 W di potenza, un avanzamento a spinta manuale, un’ampiezza di taglio pari a 38 centimetri, un sacco-serbatoio da 40 litri.

Il tagliaerba Alpina pesa soltanto 8,7 Kg, per dimensioni complessive di 69 x 43 x 32,5 cm, realizzato in materiali resistenti come il metallo. Anche in questa versione non si elencano difetti o svantaggi particolari.

Offerta
Alpina Rasaerba Elettrico BL 380 E, Larghezza Taglio 38 cm, Motore da 1400 W, fino a 500 m²,...
  • Leggero tagliaerba elettrico con larghezza taglio di 38 cm, robusto e maneggevole, per giardini con superfici massime di 500 m², sacco di raccolta da 40 l
  • Facile e pratico da usare: con pratica leva interruttore sul manico, manico con impugnatura ergonomica e dall’altezza regolabile, manico salvaspazio...

TACKLIFE Tagliaerba Elettrico, Tosaerba

Il modello TACKLIFE Tagliaerba Elettrico, Tosaerba si trova attualmente in vendita sullo store online Amazon al prezzo di 82,97 euro. Questa versione integra una potenza pari a 1300 W, per una capacità di taglio precisa ad alte performance, per una larghezza di taglio di 33 centimetri. I materiali di realizzazione in metallo assicurano la durata del prodotto nel corso del lungo periodo.

L’altezza dell’impugnatura ergonomica può essere regolata in tre differenti posizioni, a seconda delle esigenze personali. In questo caso anche l’altezza del taglio sull’erba può essere impostato in cinque differenti versioni. TACKLIFE Tagliaerba Elettrico, Tosaerba presenta un peso contenuto, di soli 8 kg, facile da spingere e trasportare e dispone di quattro ruote di piccole dimensioni. Il design push-pull della leva è semplice da utilizzare e smontare, rendendosi anche pieghevole.

Dal punto di vista della sicurezza il tagliaerba vanta un interruttore a doppia assicurazione, un livello di rumorosità piuttosto contenuto di soli 96 dB. La maggior parte delle recensioni postate dagli acquirenti non ha evidenziato particolari difetti o svantaggi in merito al funzionamento del tagliaerba.

Black+Decker BEMW351GL2 – Kit tosaerba elettrico

Il modello Black+Decker BEMW351GL2 – Kit tosaerba elettrico si trova attualmente in vendita sullo store online Amazon al prezzo promozionale di 99,99 euro (103,30 euro da listino originario). Questa versione presenta 1.000 W di potenza, una larghezza di taglio di 32 centimetri, un’altezza di taglio assiale regolabile in tre differenti posizioni.

Il dispositivo si adatta soprattutto alle superfici con estensione ridotta e comprende nella confezione di acquisto anche un tagliaerba da 250 W di potenza. Il serbatoio di raccolta erba da 35 litri deve essere svuotato periodicamente durante l’utilizzo. Il tagliaerba può essere utilizzato con una sola mano grazie al suo peso ridotto e alla semplicità di trasporto.

Il peso dell’attrezzo è ridotto a 11,8 kg, per dimensioni pari a 79 x 42,5 x 46,5 cm. Anche in questo caso non si registrano particolari difetti o svantaggi durante il funzionamento di entrambi gli attrezzi da giardino.

BLACK+DECKER Kit Tagliaerba Tagliabordi Elettrico Ampiezza taglio 32 cm, Capacità di raccolta 35...
  • Per piccole superfici erbose: il tosaerba da 1.000 W con una larghezza di taglio di 32 cm e il tagliaerba da 250 W sono ideali per piccoli giardini.
  • Altezza di taglio regolabile: 3 livelli di regolazione assiale dell'altezza di taglio (20/40/60 mm).

Come si utilizza un tagliaerba elettrico e consigli utili

Al momento dell’acquisto di un nuovo tagliaerba elettrico è importante seguire quanto riportato all’interno del manuale di istruzioni. Nonostante un funzionamento pressoché simile in tutti i dispositivi, i diversi modelli di tagliaerba potrebbero presentare alcune differenze, soprattutto nel montaggio e nella regolazione dell’altezza dei manici.

Il cavo deve essere collegato ad una presa di corrente, servendosi di un’eventuale prolunga laddove si renda necessario allungare i metraggi del filo. Quest’ultimo deve essere tenuto sempre all’indietro rispetto al tagliaerba e alla propria posizione per evitare tagli accidentali. In caso di danni accidentali al filo si rende necessario interrompere il suo utilizzo e rimuovere il cavo dalla corrente, provvedendo alla sostituzione dello stesso.

Il tagliaerba elettrico deve essere spinto manualmente lungo il percorso dell’area da trattare. Grazie al funzionamento elettrico la fatica risulta ridotta rispetto alle tipologie dotate di motore a scoppio. Anche la manutenzione periodica del dispositivo non richiede particolari attenzioni. Il tagliaerba deve essere ripulito a livello del disco al termine delle operazioni di taglio e riposto in un luogo asciutto, al riparo dalle precipitazioni atmosferiche.

Il dispositivo deve essere tenuto lontano dai bambini e non deve essere utilizzato in caso di pioggia. L’eventuale presenza del serbatoio per la raccolta dell’erba tagliata richiede uno svuotamento periodico a seconda della capacità di litri. I costi di un tagliaerba elettrico sono generalmente economici e adatti a tutte le tasche. Per approfittare delle varie promozioni si può optare per un acquisto online tramite store, come Amazon, tenendo conto delle caratteristiche tecniche citate in questa guida.

Sending
User Review
0 (0 votes)

Lascia un commento