Migliore mescolatore elettrico per polenta: caratteristiche e guida all’acquisto

Se sei un appassionato di polenta e il solo pensiero di doverla mescolare un’ora prima di poterla mangiare ti scoraggia, puoi acquistare uno tra i migliori mescolatori elettrici per polenta disponibili sullo store di Amazon. Grazie a queste speciali pentole, cucinare la polenta non sarà più un lavoro lungo e difficoltoso. Anche gli chef ricorrono spesso a questi elettrodomestici: delle pale elettriche da inserire nella pentola in rame, un metodo comodo che consente di preparare la polenta secondo la tradizione.

Il “paiolo elettrico” è un comodo elettrodomestico che si è rapidamente diffuso nelle cucine italiane per facilitare, in modo efficace, la preparazione della polenta. Online si possono trovare modelli realizzati in vari materiali, come il rame e l’acciaio inox, che uniscono design e comfort.

I mescolatori elettrici possono anche essere utilizzati per la cottura a induzione e vengono considerati dei “gira polenta” automatici, alimentati con la corrente elettrica o a batteria, per facilitare la rotazione della paletta che mescola la polenta. Questa funzione, può facilitare la preparazione ed evita di trascorrere ore a mescolare l’impasto. Scopriamo quali sono i migliori modelli presenti su Amazon.

Come funziona un mescolatore elettrico per polenta?

Come abbiamo anticipato, il mescolatore elettrico per polenta anche conosciuto con il nome di “paiolo”, è un utensile da cucina di antiche origini contadine. Nel corso del tempo, questo utensile ha subito delle trasformazioni che lo hanno reso un prodotto moderno con un funzionamento elettrico, per fare sì che la preparazione della polenta possa essere velocizzata restando sempre fedeli alla tradizione.

I modelli di qualità sono tutt’ora realizzati in rame, ma l’azione manuale dell’uomo è stata sostituita dall’efficienza di una pala collegata a un motore elettrico fissato sul bordo della pentola. Basta inserire il cavo di alimentazione in una presa per vedere ruotare la pala autonomamente, mescolando senza interruzioni tutti gli ingredienti inseriti al suo interno. In questo modo la preparazione della polenta sarà meno faticosa.

Guida all’acquisto di un mescolatore elettrico per polenta

Un mescolatore per polenta in rame consente di preparare secondo la tradizione una gustosa polenta da portare in tavola. Nei tempi antichi i contadini hanno tramandato la ricetta con gli ingredienti differenti a seconda della zona in cui si trovavano.

La farina di mais è l’ingrediente principale utilizzato in Lombardia, mentre più a est in Veneto si può trovare anche quella bianca. In Friuli, in Valtellina e nel Bergamasco si utilizza quella taragna, composta da una miscela di farina di mais e saracena. In Piemonte vengono invece, utilizzate le farine locali.

Qualsiasi siano gli ingredienti, al momento dell’acquisto è opportuno scegliere una pentola che sia dotata di motore per potere preparare in tutta tranquillità e nel massimo relax la tua polenta. Vediamo quali sono gli elementi su cui soffermarsi:

  • le dimensioni del miscelatore elettrico: uno degli elementi principali riguarda proprio la grandezza e le dimensioni della pentola che si intende acquistare. La capacità del paiolo elettrico è stabilita solitamente in litri, oppure la si può intuire dal diametro della pentola. Per la scelta è necessario conoscere il numero delle persone che utilizzeranno l’elettrodomestico. Puoi acquistare miscelatori elettrici da 4 a 7 porzioni con una capienza di circa 2 litri, da 12 porzioni con una capacità di 3.5 litri, oppure pentole che possono contenere fino a 9 litri per un totale di 16 persone;
  • i materiali di composizione: si possono trovare macchinari realizzati in rame, il metallo maggiormente preferito perché resistente al tempo e facile da pulire, oltre che si può facilmente abbinare a ogni tipologia di cucina. Il rame è anche un ottimo conduttore di calore, importante per ottenere una cottura perfetta. Altre tipologie altrettanto apprezzate sono quelle realizzate in acciaio inox, molto resistente, altamente igienico e l’alluminio più economico. Entrambi i materiali sono resistenti alla ruggine;
  • prestazioni del motore: è bene scegliere un modello che sia potente e resistente. Funzionando in modo automatico, il paiolo elettrico deve avere in dotazione un motore che possa offrire una potenza di 15 watt. Meglio se l’elettrodomestico possiede varie velocità, in modo da potere regolare la miscelazione del prodotto per ottenere una polenta perfetta. In alcuni modelli sono presenti dei piccoli motori laterali che possono bloccare la fuoriuscita degli ingredienti e sembrano essere anche meno ingombranti rispetto i modelli tradizionali;
  • accessori estraibili: accertati che il miscelatore sia dotato di un pratico fissaggio con le pale facilmente estraibili per garantire una pulizia profonda ed evitare così, che possano rimanere residui di cibo attaccati. La pala deve essere robusta e resistente. Evita di scegliere elementi in plastica ma prediligi l’acciaio inox, così avrai la certezza di non trovarti in difficoltà durante la preparazione per via di una pala che stenta a girare. La pala inoltre, deve garantire un movimento continuo e veloce per evitare che possano formarsi grumi nell’impasto;
  • garanzia e sicurezza: come qualsiasi dispositivo elettrico, anche il mescolatore per polenta deve essere un prodotto realizzato nel rispetto della normativa vigente in termini di sicurezza nell’UE. Oltre al marchio CE, assicurati che il dispositivo sia stato sottoposto a prove di laboratorio, approvato da enti certificatori internazionali e riconosciuti.

Scegliere un modello che sia di fascia economica e di scarsa qualità non è proprio un’ottima scelta. Il paiolo deve essere progettato con un motore che sia efficiente, in grado di imprimere alla pala un movimento costante e prolungato. Se possiedi un budget limitato, puoi acquistare un prodotto di fascia più economica ma che sia di buon livello, aiutandoti magari leggendo le varie recensioni rilasciate dagli utenti e confrontando le varie caratteristiche dei modelli presenti in commercio.

Migliore mescolatore elettrico per polenta

Abbiamo visto quali sono le principali caratteristiche da valutare al momento dell’acquisto. Adesso di seguito, ti indichiamo quali secondo le recensioni degli utenti sembrano essere i migliori mescolatori elettrici acquistabili a buon prezzo, sullo store di Amazon.

Ardes AR2440 Paiolo In Rame Per Polenta

Si tratta di un paiolo realizzato in rame, adatto per la preparazione della polenta secondo la tradizione ma anche di marmellate. La capienza della pentola con diametro da 24 cm, è di 2/4 porzioni. Al suo interno il contenitore possiede una capacità di 2 litri di acqua e 400g di farina circa.

Il prodotto sembra essere molto apprezzato dagli appassionati di polenta, come si può leggere dalle numerose recensioni rilasciate in giro per il web e anche sullo store di Amazon, dove puoi effettuare l’acquisto a un prezzo molto interessante. Il miscelatore è dotato di un motore elettrico con fissaggio a baionetta. La velocità con cui la pala ruota consente effettuare una cottura ottenendo la consistenza dell’impasto desiderata. Ottimo rapporto qualità – prezzo.

Ardes AR2440 Paiolo In Rame Per Polenta e Marmellata Porzioni Per 2/4 Persone Diametro 24 cm
  • Dimensioni: Larghezza 27 cm Profondità; 25 cm Altezza 26 cm; Ø orlo 24 cm; Ø fondo 15 cm, altezza pentola paiolo 12,5 cm
  • Motore estraibile con esclusivo fissaggio a baionetta.

BEPER BP.961 Mescolatore Automatico

Si tratta di un pratico miscelatore automatico per polenta senza fili che consente di preparare l’impasto in totale sicurezza. Realizzato con pale e struttura in plastica, resiste alle temperature elevate e consente di selezionare due velocità. Il miscelatore si adatta facilmente sia in altezza che in larghezza alla maggior parte delle pentole grazie al suo fissaggio che può adattarsi a pentole con un diametro da 15 a 25 cm e un’altezza compresa tra 10 e 20 cm.

Al suo interno è dotato di una pratica batteria al litio che può garantire un’autonomia di due ore, per una miscela automatica senza fatica. Quando la batteria sta per esaurirsi viene emesso un allarme, circa 15 minuti prima dello spegnimento. Non appena si sarà scaricata la batteria potrai ricaricarla in 4 ore. Grazie al rivoluzionario metodo di miscela automatica la tua polenta non si attaccherà alla pentola e potrai in poco tempo gustare un piatto prelibato secondo l’antica tradizione.

Una caratteristica molto apprezzata dagli utenti è la versatilità del miscelatore, che si rende ideale per mescolare tanti piatti come salse dolci e salate, creme, marmellate, risotti, ragù, spezzatini, oltre che la squisita polenta. Puoi acquistare a un prezzo eccezionale il paiolo, collegandoti sullo store di Amazon. Qui avrai modo anche di visionare le numerose recensioni di utenti che sono rimasti soddisfatti per l’acquisto. Ottimo rapporto qualità – prezzo.

BEPER BP.961 Mescolatore Automatico
  • PRATICO: Il Mescolatore automatico Beper grazie all’assenza di fili elettrici ti permetterà di continuare le tue preparazioni in maniera sicura. Realizzato...
  • FACILE FISSAGGIO: Il mescolatore sia adatta sia in altezza che in larghezza alla maggior parte delle pentole in commercio. Doppia clip per il fissaggio a...

Perché scegliere un paiolo è di rame?

Il rame è uno dei materiali preferiti per l’acquisto di un miscelatore elettrico per polenta. Si tratta di un ottimo conduttore di calore che può favorire la distribuzione uniforme su tutta la superficie di cottura. Inoltre, la caratteristica maggiormente apprezzata di questo metallo è la capacità di impedire ai cibi di bruciarsi e di attaccarsi sul fondo della pentola, cosa che invece solitamente accade con altri materiali come l’acciaio inox.

Il rame è anche facile da pulire a differenza delle comuni pentole a pressione, ad esempio, dove le incrostazioni di polenta sul fondo o sulle pareti della pentola sono difficilissime da rimuovere.

Manutenzione e pulizia

Per la pulizia del miscelatore basta riempire il contenitore con dell’acqua fredda e aceto, e lasciare tutto in ammollo per qualche ora. Se desideri che il tuo elettrodomestico sia sempre lucente puoi passare sulla superficie una spugnetta imbevuta di aceto e un po’ di sale grosso. Dopo ogni passata diventerà sempre più lucido.

Il consiglio degli esperti è quello di asciugare bene il miscelatore, soprattutto le pale, per evitare che il rame possa imbrunire a lungo andare. Rimuovi ogni residuo di cibo per non alterare le future preparazioni e ricorda di effettuare ogni manovra di pulizia staccando prima la presa dalla corrente.

Sending
User Review
0 (0 votes)

Lascia un commento