Le migliori lavatrici Miele: modelli, classifica, giuda all’acquisto, recensioni e prezzo

La lavatrice è uno degli elettrodomestici più funzionali presenti all’interno di tutte le abitazioni. Grazie al selettore dei programmi di lavaggio è possibile personalizzare ogni ciclo di lavaggio a seconda dei capi di abbigliamento da trattare. In commercio è possibile trovare moltissimi modelli di lavatrici, a prezzi differenti a seconda delle disponibilità economiche.

Uno dei marchi aziendali più rinomati di sempre è Miele, da sempre sinonimo di qualità e alte performance. All’interno di questa nuova guida andiamo ad approfondire tutte le caratteristiche principali delle lavatrici Miele, dalla classifica aggiornata al 2020, alla guida all’acquisto, alle recensioni degli acquirenti.

Come scegliere la migliore lavatrice Miele

Quando si sceglie una nuova lavatrice per il proprio spazio domestico è importante valutare una serie di caratteristiche tecniche che non possono essere sottovalutate. Prima tra tutte le dimensioni effettive (altezza e ampiezza) del modello preso in esame. In questo caso è necessario scegliere scegliere le misure che meglio si adattano allo spazio da incasso o libera installazione dove si intende installare l’elettrodomestico.

Indirizzare le proprie valutazioni sul marchio aziendale Miele risulta una delle scelte migliori, da sempre sinonimo di alte prestazioni e grande qualità dei materiali di realizzazione. L’azienda Miele è stata fondata in Germania nel 1899, famosa per il suo storico slogan ‘Immer besser’, tradotto in ‘Sempre meglio’. Ad oggi l’azienda tedesca rappresenta un punto fermo sul mercato, con particolare rilevanza nella produzione di lavatrici. Tutti gli elettrodomestici Miele, a differenza di altri marchi, sono progettati per resistere a lungo nel corso degli anni, motivo per cui i prezzi di mercato si rivelano spesso alti.

La fama internazionale della qualità di queste lavatrici ha reso il gruppo Miele uno dei più ricercati a livello internazionale, sia sul suolo europeo che sul suolo americano. Tutti i diversi modelli appartengono alla classe energetica A+++, nel reciproco rispetto della tutela ambientale e dei bassi consumi. Ma quali specifiche tecniche analizzare al momento dell’acquisto di una nuova lavatrice Miele?

Dimensioni

Le lavatrici Miele presentano dimensioni differenti a seconda della tipologia di elettrodomestico preso in valutazione. Soprattutto nel caso di un elettrodomestico ad incasso è quindi importante valutare con estrema precisione lo spazio dove si intende installare il modello e le esatte dimensioni in altezza e larghezza della lavatrice. 

Selettore dei programmi di lavaggio

Ogni lavatrice presenta un selettore di programmi di lavaggio che può essere considerato in qualche modo il ‘cervello’ dell’elettrodomestico stesso. Nella maggior parte dei casi le lavatrici integrano tutte le selezioni necessarie per il lavaggio dei diversi tessuti, a differenti impostazioni di gradi e centrifuga. Ogni programma è annesso al sensore di chiusura dell’oblò, il quale deve risultare ben chiuso prima di poter avviare qualsiasi ciclo di lavaggio. E’ quindi importante, al momento della scelta di una lavatrice Miele, controllare il selettore dei programmi di lavaggio compresi nel modello.

Classe energetica e consumi

Ogni elettrodomestico casalingo basa la sua potenza e i suoi consumi sulla classe energetica integrata di appartenenza. Come abbiamo già anticipato le lavatrici Miele, sotto questo punto di vista, si basano sulla classe energetica A+++, una delle migliori dal punto di vista del rispetto dell’ambiente e dei bassi consumi. Rispetto alle lavatrici con classe energetica A+ questa versione risulta il 21% più potente e performante e si dimostra la scelta migliore per tutti i nuovi acquisti.

Display o comandi manuali

La scelta della lavatrice Miele comporta anche la necessità di valutazione dell’eventuale presenza del display oppure dei comandi manuali. In caso di display digitale è necessario visionare con attenzione il manuale di istruzioni per avviare l’elettrodomestico e la scelta dei vari programmi, delle temperature e della centrifuga. In caso di comandi classici manuali la lavatrice deve essere regolata seguendo le indicazioni riportate a fianco dei simboli dei vari tessuti, con impostazione separata dei gradi.

Motore per la rotazione del cestello

Le performance di una lavatrice Miele passano anche dalla potenza del motore per la rotazione del cestello. E’ necessario scegliere un modello ad alte prestazioni per garantire all’elettrodomestico una longevità maggiore nel tempo, proprio come i motori integrati sulle lavatrici Miele.

Carica frontale o dall’alto

Infine, ma non meno importante, in fase di valutazione occorre prendere in analisi anche la carica della lavatrice. Nella maggior parte dei modelli si tratta di una carica frontale, ma è possibile optare anche per le cariche dall’alto degli indumenti e dei capi da lavare, a seconda delle proprie esigenze personali e della comodità ricercata.

Le migliori lavatrici Miele in vendita al miglior prezzo

Quali sono le migliori lavatrici Miele in vendita al miglior prezzo? Rispondere a questa domanda è piuttosto semplice in quanto tutti i diversi modelli sono progettati per rispondere ad alte performance. Ogni lavatrice Miele assicura ai propri acquirenti una longevità superiore rispetto ad altre marche più o meno conosciute, ma è necessario stilare una classifica delle versioni più gettonate del momento, in vendita sullo store digitale Amazon.

Miele WDB 038 WPS Active lavatrice

Uno dei modelli più acquistati del momento è sicuramente Miele WDB 038 WPS Active lavatrice, in vendita sullo store digitale Amazon ad un prezzo oltre i 700 euro. Questa versione è supportata dalla Classe efficienza energetica a+++, con libera installazione e carica frontale da 7 kg, una Classe di centrifugazione b a 1400 giri. Il Motore inverter con tecnologia profieco assicura alte prestazioni durante i cicli di lavaggio, per consumi idrici/ener annui pari a 10.340lt/175kwh. La lavatrice presenta una bassa rumorosità pari a 50/74db.

Miele WDB 038 WPS Active lavatrice Libera installazione Caricamento frontale Bianco 7 kg 1400...
  • Classe efficienza energetica a+++
  • Classe di centrifugazione b; 1400 giri

Miele WCI 670 Lavatrice Std

Un’altra lavatrice di alta qualità è il modello Miele WCI 670 Lavatrice Std, in vendita sullo store digitale Amazon ad un prezzo promozionale superiore ai 1.000 euro. Questa versione presenta una carica frontale da 9 kg, testata e certificata per una durata nel tempo pari a 20 anni. Grazie al sistema a 2 fasi la lavatrice integra un dosaggio automatico, un cestello a nido d’ape, un rilevamento automatico del carico, dimensioni pari ad una Profondità 63,6 cm; Altezza 85 cm; Larghezza 59,6.

Miele WSD 123 WCS, Lavatrice Standard

Anche Miele WSD 123 WCS, Lavatrice Standard, si trova attualmente in vendita sullo store digitale Amazon ad un prezzo medio-alto di circa 800 euro. La qualità dell’elettrodomestico è stata testata e certificata per resistere a lungo nel tempo fino a 20 anni dall’acquisto. Il modello comprende un cestello a nido d’ape, un carico frontale da 8 kg e vanta una stiratura al 50% in meno rispetto ai capi lavati con altre versioni. Grazie al motore inverter con tecnologia profieco è possibile sottoporre la lavatrice a lavaggi intensi, per dimensioni pari a Profondità 64,3 cm, Altezza 85 cm, Larghezza 59,6.

Miele WSD 123 WCS, Lavatrice Standard, A+++ -10%, 50 dB, 1400 rpm, Carico Frontale, 8 kg, Bianco
  • Qualità miele, testata per durare 20anni
  • Cura e protezione grazie al cestello a nido d'ape miele: il cestello a nido d'ape lascia scivolare la biancheria su un sottile strato d'acqua

Miele WSG 663 XL TwinDos, Lavatrice Standard

Della stessa marca si trova anche il modello Miele WSG 663 XL TwinDos, Lavatrice Standard, in vendita sullo store digitale Amazon ad un prezzo di fascia alta superiore ai 1.000 euro. Questa versione integra una classe energetica A+++ -10%, un carico frontale da 9 kg, testata e certificata per durare almeno 20 anni. La lavatrice integra un sistema a 2 fasi per il dosaggio automatico, grazie a wificonn@ct, un motore inverter con tecnologia profieco, dimensioni pari a Profondità 64,3 cm, Altezza 85 cm,  Larghezza 59,6.

Miele WSG 663 XL TwinDos, Lavatrice Standard, A+++ -10%, 48 dB, 1400 rpm, Carico Frontale, 9 kg,...
  • Qualità miele, testata per durare 20anni
  • Twindos: il miglior sistema per detersivo liquido con un tasto, pulito come non mai, dosaggio automatico grazie al rivoluzionario sistema a 2 fasi

Come si utilizza una lavatrice Miele e consigli utili

Il sistema di funzionamento delle lavatrici Miele si presenta piuttosto intuitivo e semplificato. Prima di tutto è importante non inserire all’interno dell’oblò un peso superiore di capi di abbigliamento e tessuti altre quello supportato. Tramite il cestello per il detersivo si può inserire il sapone liquido, oppure in polvere, necessario al lavaggio e impostare il ciclo di programma specifico. A questo punto è sufficiente premere il pulsante di avvio e lasciare agire in autonomia l’elettrodomestico. Soltanto al termine del ciclo del lavaggio è possibile aprire l’oblò in completa sicurezza.

Lavatrici Miele: opinioni, recensioni e prezzi

La marca tedesca Miele produce elettrodomestici ad alta qualità, rinomata a livello nazionale e internazionale. A conferma delle performance, della classe di efficienza e del risparmio energetico si trovano le numerose opinioni e recensioni pubblicate dagli acquirenti all’interno dei siti di e-commerce come Amazon, ma anche del sito web ufficiale dell’azienda stessa. Le lavatrici Miele si presentano sul mercato come elettrodomestici progettati per durare nel tempo, con garanzia di ben 20 anni, a differenza della longevità dei prodotti immessi sul mercato.

I prezzi delle lavatrici Miele si attestano su una fascia di categoria alta, in rapporto alle prestazioni e alla longevità del motore e della sua durata complessiva. I prezzi di base delle lavatrici Miele oscillano dai 700 euro in su, fino ad oltrepassare le 1.000 euro. I costi maggiorati sono giustificati dalla possibilità di poter utilizzare ogni giorno l’elettrodomestico senza alcun rischio dal punto di vista dell’usura. Nella maggior parte dei casi le lavatrici Miele si dimostrano in grado di resistere nel tempo per oltre 20 anni senza alcun bisogno di una manutenzione periodica, fatta eccezione per le operazioni di pulizia tramite l’impiego dei prodotti dedicati.

Le lavatrici miele presentano inoltre un sistema antiallagamento in grado di evitare qualsiasi perdita in caso di guasti come spesso accade con altre marche e versioni. Il cestello a nido d’ape è brevettato per rispondere ad una maggiore protezione dei capi durante il lavaggio, insieme all’opzione di ‘stiro rapido’ per ridurre la necessità successiva di stiramento del bucato. Grazie alle tecnologie Capdosing e TwinDos le lavatrici Miele dosano in automatico le quantità del detersivo e dell’ammorbidente aggiunti, mettendo a disposizione degli acquirenti capsule a marchio Miele per il lavaggio. Al termine di ogni lavaggio le lavatrici sono dotate di un sistema autopulente, mentre la tecnologia  QuickPowerWash riconosce in automatico la quantità dei capi inseriti, regolando di conseguenza anche i livelli di acqua.

Sending
User Review
0 (0 votes)

Lascia un commento