Ferro da stiro a caldaia: come scegliere il migliore da acquistare

Il ferro da stiro è un piccolo elettrodomestico che serve a rendere esteticamente perfetti i vestiti che, dopo un lavaggio, risultano pieni di pieghe. L’acquisto del ferro da stiro è pressoché obbligato in ogni casa e sul mercato esistono numerosi modelli, più o meno sofisticati, fra i quali bisogna scegliere: vediamo qualche consiglio che possa aiutarti nell’acquisto integrando tutte le informazioni tecniche necessarie. Per scegliere un ferro da stiro a caldaia di qualità si dovranno tenere a mente i reali utilizzi del dispositivo nonché la versione a caldaia specifica presente sul mercato ormai da diversi anni, sempre più acquistato dalla clientela. 

Come scegliere il migliore ferro da stiro a caldaia

Una delle domande principali in questi caso è rappresentata dalla presenza della caldaia del ferro da stiro interna o esterna. Quale scegliere tra le due opzioni? Nelle pubblicità dei ferri da stiro, vediamo sempre il getto di vapore che esce dal ferro da stiro: il vapore è l’elemento che caratterizza questo elettrodomestico ed è indispensabile per rendere perfetta la stiratura; oggi, è una funzione presente in pressoché tutti i modelli.
Il vapore viene generato dalla caldaia che può essere interna o esterna.

Un ferro con caldaia interna ha il pregio di impiegare un minor intervallo di tempo prima di essere pronto per l’utilizzo (in quanto occorre meno tempo per scaldare l’acqua e far avvenire il passaggio allo stato gassoso), ma garantisce anche una minore durata nella performance. Quindi, con un po’ di abiti da stirare bisogna continuamente interrompersi per versare nuova acqua, farla scaldare e riprendere lo stiro.

Di contro, un ferro con caldaia esterna è più ingombrante e pesante da spostare, richiede un maggior tempo prima di portare alla giusta temperatura l’acqua contenuta, ma garantisce la stiratura perfetta di un quantitativo maggiore di vestiti senza doversi interrompere continuamente per la ricarica della caldaia.

Il ferro da stiro a caldaia incorporata è sicuramente una soluzione ottimale per i single o comunque per le persone che non hanno bisogno di stirare parecchi abiti  e con frequenza. Può rivelarsi anche utile come primo acquisto di una giovane coppia o per la seconda casa, dove stirare si presenterà come un’attività secondaria, ma comunque saltuariamente dovuta.

In una famiglia, invece, l’acquisto del ferro da stiro a caldaia dovrebbe essere la soluzione ideale: fra gli abiti dei genitori che dovranno essere perfetti per il lavoro, quelli dei figli per la scuola, biancheria da letto, da bagno e da tavola il quantitativo di tessuti da stirare sarà così numeroso che la caldaia esterna permetterà un risparmio ottimale di tempo. Tuttavia, ricordiamo che il prezzo è nettamente superiore e, oltre che economicamente, può risultare anche fisicamente ingombrante per il peso e il volume occupato.

In questo secondo caso si può valutare la capienza dei serbatoi e, fra quelli disponibili, scegliere quello che risponde alle proprie esigenze: un serbatoio troppo piccolo potrebbe rivelarsi inutile, mentre uno troppo capiente può comportare sprechi energetici e troppo tempo per il riscaldamento. Non meno importa si rivela anche la fascia di costo dei vari modelli di ferri da stiro a caldaia le quali dovranno rispondere a più fasce economiche all’interno del mercato stesso.

I migliori ferri da stiro a caldaia in vendita al miglior prezzo

Altro fattore rilevanti al momento dell’acquisto risulta essere la tipologia di piastra del ferro da stiro a caldaia. Al di là del nome, il ferro da stiro ormai ha poco o nulla a che vedere con l’omonimo materiale: acciaio inox, alluminio e teflon sono materiali con cui viene realizzata la piastra. Quelle in acciaio e in teflon garantiscono una distribuzione omogenea del calore, mentre quelle in alluminio solo verso la punta.

Il che si dimostra particolarmente utile quando bisogna affrontare punti particolarmente ostici da stirare come angoli e colletti e, per questo, vengono considerate migliori. Di contro, quelli in alluminio e in teflon, hanno un numero maggiore di fori per compensare l’omogeneità di calore con un flusso di vapore maggiore.

Impugnatura e funzioni del ferro da stiro

La più importante, forse, fra le caratteristiche del prodotto deve essere l’impugnatura e il peso del ferro. Infatti, tanti pregi possono rivelarsi nulli se non scatta un feeling con l’apparecchio che abbiamo fra le mani: se è troppo pesante, se l’impugnatura non ci è comoda, se il filo della caldaia o della corrente è troppo lungo o corto o altri parametri che influiscono sulla praticità dell’elettrodomestico possono rendere la stiratura un vero e proprio incubo.

Una volta scelto, a livello pratico, quello che sia il modello che meglio ci aggrada, occorre poi valutare ulteriori funzioni facoltative che possono essere previste nel ferro da stiro. Innanzitutto, se sappiamo di vivere in una zona con acqua particolarmente calcarea, oltre a valutare l’acquisto di acqua demineralizzata, conviene vedere se l’apparecchio sia dotato di particolari filtri anti-calcare; se siamo molto esperti e pretendiamo ottimi risultati di stiratura si potrà anche valutare la presenza delle funzioni che permettano la gestione dell’apparecchio in relazione ai tessuti.
Inoltre, se tende, giacconi e abiti eleganti sono di frequente stiratura in casa nostra possiamo valutare l’opportunità di acquistare un sistema di stiratura verticale, anziché orizzontale.

Polti Vaporella 505 Pro Ferro da Stiro a Vapore con Caldaia

Il modello Polti Vaporella 505 Pro Ferro da Stiro a Vapore con Caldaia si trova in vendita ad un prezzo promozionale, disponibile in due differenti colorazioni bianco/grigio e bianco/blu adattandosi a qualsiasi gusto estetico personale. Il ferro da stiro presenta una piastra in alluminio 1750 W, un’impugnatura in sughero isolante e traspirante, un tasto per la fuoriuscita del vapore continuo, un tappetino poggiaferro con inserti in silicone antiscivolo, dimensioni totali pari a 27 x 35 x 25 centimetri, un peso complessivo di 4,3 kg, una pressione vapore fino a 3.5 bar, una regolazione del vapore, per una massima stabilità del ferro durante le pause, una caldaia ad alta pressione, senza evidenziare particolari difetti rilevanti o svantaggi se non in presenza di danneggiamenti dovuti al trasporto in caso di ordinazioni online.

Offerta
Polti 505 Vaporella Pro Ferro da Stiro a Vapore con Caldaia, Tappo di Sicurezza, 1750 W, 3.5 Bar,...
  • Ferro con piastra in alluminio 1750 W
  • Impugnatura in sughero isolante e traspirante

Rowenta DG8520 Perfect Steam Ferro da Stiro a Caldaia ad Alta Pressione

Il modello Rowenta DG8520 Perfect Steam Ferro da Stiro a Caldaia ad Alta Pressione si trova in vendita ad un prezzo promozionale particolarmente vantaggioso, integrando una caldaia con autonomia illimitata e serbatoio estraibile, una pressione 5 bar, una punta ad alta precisione, vapore variabile da 0-120 g/min, un sistema di riscaldamento in 2 minuti, una colorazione estetica viola e bianca, una capacità di 1,4 litri, dimensioni complessive dell’articolo in 44,5 x 28 x 34,5 centimetri, un peso pari a 5,4 kg, una tanica dell’acqua rimovibile, un sistema anti-incrostazione, 2.400 watt di potenza, un sistema di bloccaggio per un trasporto semplificato supportato dall’impugnatura con una sola mano senza evidenziare difetti o svantaggi rilevanti.

Rowenta DG8960 Silence Steam Ferro da Stiro a Caldaia Silenziosa

Il modello Rowenta DG8960 Silence Steam Ferro da Stiro a Caldaia Silenziosa si trova in vendita ad un prezzo competitivo sul mercato, presentandosi in una colorazione blu con inserti grigi, integrando una caldaia silenziosa con autonomia illimitata e serbatoio estraibile, una pressione a 6 bar, un sistema super-vapore 260 g/min, un vapore variabile 0-120 g/min, dimostrandosi ecologica per l’ambiente e la salute. Il ferro da stiro a caldaia supporta una capacità di 1,4 litri, dimensioni complessive 44,5 x 28 x 34,5 centimetri, un peso di 5,6 kg, una tanica dell’acqua rimovibile, 2.400 watt di potenza, 400 micro fori per una maggiore diffusione del vapore, una piastra antigraffio, un getto di precisione per eliminare qualsiasi piega dai tessuti a basso livello di rumorosità, a risparmio energetico sui consumi elettrici, senza evidenziare difetti o svantaggi rilevanti.

Rowenta DG8960 Silence Steam Ferro da Stiro a Caldaia Silenziosa a 6 bar Pressione, Getto di Vapore...
  • Caldaia silenziosa con autonomia illimitata e serbatoio estraibile
  • Pressione: 6 bar

Come si utilizzano i ferri da stiro a caldaia e consigli utili

Come scegliere il migliore ferro da stiro a caldaia? Acquistare un ferro da stiro deve, in conclusione, tenere conto delle proprie esigenze personali e familiari, con un occhio di riguardo alle disponibilità economiche e spaziali. Tuttavia, l’acquisto di un modello di buona qualità si rivela quasi sempre, nel tempo, un affare comportando un minor dispendio economico e un elettrodomestico che sia completo in tutte le funzionalità e, così, garantisca un’ottima stiratura.

Il ferro da stiro a caldaia professionale potrà rispondere a qualsiasi esigenza di stiratura dei tessuti, funzionando del tutto similmente ad un classico dispositivo dotato di serbatoio dell’acqua e presa elettrica di alimentazione. Al momento dell’acquisto si dovranno valutare la pressione indicata in bar per lo sviluppo del potenziale massimo, la capacità serbatoio indica in litri, la potenza indicata in Watt. I sistemi a caldaia presenti sul mercato si dimostrano dotati di ottime qualità di resistenza e prestazione anche per un utilizzo quotidiano, sotto un risparmio del tempo di stiratura e una riduzione dei consumi elettrici.

Il ferro da stiro a caldaia necessiterà di una base d’appoggio che dovrà essere valutata al momento dell’acquisto, rappresentata anche da un’asse da stiro particolarmente robusta in grado di supportare il peso complessivo del prodotto. Nel complesso non risulta possibile collocare un modello di ferro da stiro a caldaia al di sopra di un altro poiché, ogni singola esigenza personale, andrà ad identificarsi con diversi modelli presenti sul mercato odierno. La maggior parte dei ferri da stiro a caldaia presenta un peso maggiore rispetto alle versioni standard e la necessità di una base d’appoggio citata nelle righe precedenti, alla quale si dovrà pensare in precedenza all’acquisto.

Lascia un commento